Conca dei Marini articolo sul Santa Rosa su Trip Advisor scatena veleni

0

Conca dei Marini, Costa d’Amalfi. L’albergo Monastero Santa Rosa Spa di Bianca Sharm, su Trip Advisor, ha attirato la nostra curiosità, la struttura di grande pregio è presente sul principale social network turistico del mondo, come tanti altri della Costiera amalfitana dall’Hotel Il San Pietro di Positano, all’albergo Hotel Le Sirenuse, all’albergo hotel ex Palazzo Sasso ora Palazzo Avino, all’albergo Hotel Il Caruso di Ravello, all’albergo hotel Casa Angelina di Praiano, all’albergo hotel Santa Caterina di Amalfi  anche gli alberghi a cinque stelle stanno su trip advisor. Come per tutti i giornali, da Repubblica al New York Times, anche per Positanonews questi alberghi fanno notizia, avendo una rilevanza nazionale ed internazionale, quindi nel bene e nel male, come in altre vicende, abbiamo trovato delle curiosità e ne abbiamo parlato. L’articolo originario è stato tolto dopo un commento velenoso, che abbiamo subito cancellato, ma ricordiamo che dall’ip, che è in nostro possesso, possiamo risalire all’autore che, come si sta orientando la cassazione, risponde personalmente. Non solo,  se capiterà in futuro, oltre ai diretti interessati, se si sentono lesi, agiremo anche noi in quanto questi messaggi sono un danno all’immagine della nostra testa. Da Conca dei Marini non è la prima volta che ci capita una cosa del genere commenti per i quali poi ci sono persone che ancora oggi non ci rivolgono il saluto e non sappiamo neanche perchè, in quanto per il feed back del sito, come fa Grillo, Il Mattino, Il Fatto Quotidiano etc, lasciamo la libertà di commentare.. ma non quella di offendere e denigrare a nostre spese e senza metterci la faccia. Il Santa Rosa, che è una bellissima struttura ,  è stata in passato al centro di una guerra partita da più fronti, nonostante ci lavorino da Agerola a Positano, evidentemente la cosa faceva gola a molti, forse qualcuno escluso è ancora risentito e ha il dente avvelenato. Abbiate il coraggio di firmarvi e di accusare chi volete accusare con il nome e cognome