SantaRosaConcaFestival: aperte le iscrizioni per la seconda edizione del concorso gastronomico

0

I prodotti “dimenticati” del territorio, è questo il tema della seconda edizione del concorso gastronomico “SantaRosaConcaFestival”, dedicato alla sfogliatella Santarosa, dolce barocco che ebbe i natali proprio a Conca dei Marini, grazie all’ingegno di una suora cuciniera. L’evento, in programma il 2 agosto, è voluto e curato da: Comune, Proloco e A.L.O.E. (Associazione Liberi Operatori Economici). Il concorso è riservato a pasticceri italiani e stranieri, che potranno inviare la loro ricetta originale, una foto del dolce realizzato e una scheda con i dati personali all’indirizzo mail: santarosaconcafestival@gmail.com Il bando completo del concorso è scaricabile dal sito http://www.santarosaconcafestival.com/ Tra le ricette pervenute entro il 20 luglio, ne saranno selezionate cinque. I finalisti proporranno la loro creazione, presso l’hotel Le Terrazze, a una giuria di esperti, presieduta dal Maestro Pasticcere Sal De Riso, che decreterà il vincitore. Gli sfidanti avranno come unico “vincolo” quello di utilizzare uno dei frutti “dimenticati” della Costiera amalfitana, per esempio: carruba, mela annurca, pera pennata, corbezzolo, sorbo, melagrana, mora di rovo, nespola o uva spina e altro. Il 2 agosto sarà un giorno davvero speciale per questo borgo nel cuore della costiera amalfitana che fa parte dei “ Borghi più belli d’ Italia. Oltre alla competizione gastronomica, dal pomeriggio, in occasione de “Il giorno della Santarosa”, si potrà fruire di un percorso gastronomico composto da un menù di tutte specialità della tradizione territoriale e visitare gli stand delle varie produzioni di eccellenza. Si potrà ascoltare musica popolare e visitare il borgo tanto amato da personaggi come: Jacqueline Kennedy, I fratelli Mario e Luigi d’Urso con Ines de la Fressange, Margaret d’Inghilterra, Gianni Agnelli, Aristotele Onassis, il Principe Ranieri, Eduardo De Filippo e tanti altri. Tutti hanno sempre cercato e trovato in Conca dei Marini un luogo d’incanto, panorami mozzafiato e un mare incontaminato. Un luogo che, tra grandi alberghi, resort, B&B esprime tutta l’ arte dell’ accoglienza mediterranea.