Punture di spillo…Croazia in Europa -in recessione per quinto anno consecutivo

0

 tratto da lettera43  -Oknotizie

A partire da quella economica: la Croazia infatti è in recessione per quinto anno consecutivo, con un tasso di disoccupazione del 20%, con 300 mila persone senza lavoro – uno tra i più alti in Europa. Anche la spesa pubblica, nonostante una politica di austerità e una severa disciplina fiscale, continua a pesare troppo sui dati macroeconomici della Croazia. Per questo Bruxelles non toglie gli occhi di dosso a Zagabria, anzi ha già colto l’occasione per ricordare che il debito pubblico croato è ora al 54%, e nel 2014 potrebbe facilmente superare la soglia del 60%. LA PROCEDURA D’INFRAZIONE PER DEFICIT. Anche il deficit pubblico per il 2013 è considerato già fuori dalle regole europee (è calcolato al 4,7% e il tetto imposto dall’Ue è del 3%). Insomma se i ‘numeri’ non dovessero accompagnarla, una delle prima tappe ‘europee’ di Zagabria potrebbe essere proprio l’apertura di una procedura di infrazione per deficit eccessivo