Padula, nasce il biglietto unico per la Certosa e gli altri monumenti

0

 

PADULA – Un unico biglietto per visitare, oltre alla Certosa di San Lorenzo, anche gli altri beni culturali di Padula. Un’iniziativa che nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare l’intero patrimonio culturale, storico, artistico, architettonico e museale del territorio comunale. L’accordo tra la direzione per i Beni culturali e paesaggistici della Campania, il settore musei e biblioteche della Provincia di Salerno, il Comune di Padula e l’associazione «Joe Petrosino» rappresenta, infatti, l’atto definitivo per puntare al decollo del centro storico attraverso la differenziazione del flusso turistico diretto, nella maggior parte dei casi, al solo complesso certosino. In consiglio comunale l’approvazione dello schema di protocollo d’intesa per l’istituzione del biglietto unico integrato «Padula Cultura». L’accordo, già condiviso tra le parti, sarà sancito a breve con la firma ufficiale. Grande soddisfazione dell’assessore comunale alla Cultura, Tiziana Bove Ferrigno: «Un atto innovativo – dice – per il nostro territorio».

di Romina Valisena Il Mattino.it