SORRENTO ANTOLOGICA DEL MAESTRO STARACE NEL CHIOSTRO DEL CARMINE

0

  Fino al 29 giugno ritorna protagonista il fascino  della Penisola Sorrentina attraverso le magiche pennellate del maestro Raffaele Starace. La personale, sfruttando gli spazi antichi della vicina Biblioteca, offre al visitatore delle realistiche eppure oniriche rappresentazioni dei luoghi che hanno reso celebre Sorrento nel mondo . Con colori intensi che da soli sono la cifra pittorica dello Starace, la natura si affaccia prepotentemente catturando il visitatore, attraverso scorci suggestivi che da Vico Equense a Sorrento immortalano luoghi di oggi, con cascate di fiori coloratissimi e lembi di mare intenso che ricordano invece luoghi del passato. Raffaele Starace ha ormai nel suo curriculum numerose personali e collettive nazionali ed internazionali: dalla Mostra d’Oltremare a Napoli sino alla Russia, con la collettiva al Museo Etnografico di San Pietroburgo. Le sue opere sono inserite nel Catalogo di Arte Moderna del 1999. I suoi glicini ormai sono famosi nel mondo, la sue tele portano Sorrento e la Penisola Sorrentina in una dimensione senza confini, in uno spazio tempo ideale, quando la natura e l’uomo  regnavano in un accordo perfetto. Emanuela Rajola

 

Lascia una risposta