Amalfi a Pisa per vincere auguri da Positanonews . Il 23 la storica regata. Il PROGRAMMA

0

Amalfi regata storica a Pisa per vincere auguri da Positanonews, il quotidiano della Costiera amalfitana , penisola sorrentina e Agerola sui Monti Lattari (per pure faceva parte del territorio della antica Repubblica Marinara) seguirà i nostri ragazzi partiti per Pisa. Un augurio da Giovanni Torre e Antonio De Luca, consiglieri comunali, arrivato a Positanonews è ancora più pregnante “A Pisa per vincere” come l’anno scorso (foto Gallucci)

I l 23 giugno 2013 si svolgerà lungo il corso del fiume Arno La Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, alle ore 18.45, preceduta dalla sfilata del corteo che inizierà alle 16 e dalla Regata dei Gozzi alle ore 18. La Regata deòòe Antiche Repubbliche Marinare si snoderà sui quattro lungarni compresi tra il Ponte Solferino e Ponte della Fortezza.

Si tratta di una manifestazione che rievoca il fasto delle quattro antiche Repubbliche marinare (Amalfi, Genova, Venezia e Pisa) ed è preceduta da un imponente corteo formato da 320 figuranti: 80 per ogni Repubblica – che ripropongono personaggi storici e vicende particolari di ogni città.

 

 

 

Ogni imbarcazione riporta sulla prua lo stemma della città:

 

il cavallo alato per Amalfi

 

il leone per Venezia

 

il grifone per Genova

 

l’aquila per Pisa

 

 

 

Il Corteo di Pisa fa riferimento alla leggenda di Kinzica de’ Sismondi, eroina pisana che secondo la tradizione salvò la città dall’invasione dei pirati saraceni.

 

Sono inoltre presenti i vari capi che si susseguirono al governo di Pisa (i consoli, il podestà, il capitano del popolo), oltre ai soldati (sulle cui insegne compare l’aquila nera, simbolo dell’Impero), ai marinari, ai trombettieri e ai timpanisti.

La bellissima Foto è dei fratelli Gallucci

Lascia una risposta