Anacapri (NA). Villa San Michele. Eventi nell´estate 2013.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Villa San Michele protagonista degli eventi 2013 dell’isola di Capri; venerdì 21 giugno 2013 si parte con il concerto per pianoforte di Ivetta Irkha. 

 

Villa San Michele si conferma palcoscenico ideale degli eventi 2013 dell’isola azzurra; il cartellone degli appuntamenti culturali spazierà dalla musica al teatro, dalle mostre di pittura ai premi letterari, grazie a importanti collaborazioni con prestigiose fondazioni quali il Premio Capri e istituzioni locali e internazionali, come il Comune di Anacapri e le Ambasciate d’Italia e di Svezia.

Si parte venerdì 21 giugno 2013, alle ore 20,00, con la storica rassegna musicale Concerti al Tramonto che vedrà esibirsi sulla terrazza panoramica Ivetta Irkha, musicista di origine ucraina, raffinata interprete del repertorio pianistico barocco, classico e romantico.

Il suo modo di suonare le ha permesso di guadagnare da parte della critica svedese recensioni lusinghiere e per inaugurare la kermesse proporrà brani di Scarlatti, Rachmaninoff e Tjajkovskij.

La storica manifestazione di musica classica, contemporanea e jazz, organizzata dalla Fondazione Axel Munthe, diretta dal sovrintendente Peter Cottino, anche per quest’anno ha affidato la direzione musicale al pianista svedese Love Derwinger ed è realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano.

Otto gli appuntamenti musicali che si alterneranno ogni venerdì per tutta l’estate, fino al 9 agosto, mescolando generi diversi: dalla musica classica a quella contemporanea fino alle melodie folk. Da non perdere l’esibizione che vedrà protagonisti Henrik Måve (pianoforte), Hanna Dahlkvist (violoncello) e Anders Lagerqvist (violino) che faranno risuonare, nell’antica cappella, le note di Debussy, Turina e de Falla.

Tra i nomi più attesi, la cantante Sara Jangfeldt, che, insieme al suo gruppo, proporrà uno spettacolo intitolato “From Stockholm with love” tratto dalle canzoni dei musical più famosi.

A seguire il trio capitanato da Gunnar Idenstam, pianista di musica classica, con un “rapporto d’amore a distanza” per il folk e il rock sinfonico degli anni ’70, e composto da Sandra Marteleur (violino) ed Erik Rydval (nyckelharpa).

Due i pianisti italiani presenti in cartellone: il palermitano Giuseppe Andaloro, considerato dalla critica internazionale tra i più apprezzati interpreti della sua generazione, e Anna Lisa Bellini, romana, eccellente concertista dalla musicalità fresca e spontanea.

Musica classica contemporanea con la rara esecuzione della ”Quatour pour la fin du temps” di O. Messiaen, considerato uno dei più alti esempi di musica cameristica del ventesimo secolo, da parte del quartetto che vedrà al pianoforte il direttore musicale Love Derwinger, al violino Tobias Ringborg, al clarinetto Staffan Mårtensson e al violoncello Erik Wahlgren mentre aree di Wagner, Verdi e Sibelius vibreranno grazie alla voce del soprano Paulina Pfeiffer accompagnato dal pianista Anders Kilström.

Dopo il riuscito esperimento dello scorso anno, raddoppiano le esibizioni estive: già inaugurata con successo da qualche giorno la mostra di Bengt Böckman intitolata “Sogni di Capri”. Coloratissime immagini capresi nelle diciotto opere – 11 acquerelli e 7 lavori grafici – esposte per la prima volta all’interno del Café Casa Oliv fino al 14 luglio, cui farà seguito dal 29 giugno, fino al 28 luglio, nell’incantevole Loggia delle Sculture della villa, la mostra di pittura delle opere di Ernesto Tatafiore intitolata “La Capri esotica di Axel Munthe”, organizzata insieme ad ArteAs, associazione presieduta da Maurizio Siniscalco, che dopo Capri sarà esposta in Svezia.

Villa San Michele diventa palcoscenico teatrale il 17 luglio per la prima italiana dello spettacolo Secretum tratto dal testo di Francesco Petrarca, diretto dal regista russo Alexander Nordström, che vedrà in scena Margherita Romeo e Antonio Parascandolo, accompagnati dalle musiche del pianista Geminiano Mancusi. E, ancora, il 23 agosto per il monologo La venere dei terremoti, adattamento del testo di Manlio Santanelli, diretto e interpretato da Roberto Azzurro.

Non mancherà l’appuntamento in collaborazione con il Comune di Anacapri per la tradizionale apertura della casa museo in notturna, a fine agosto, in occasione della Settembrata Anacaprese così come il fortunato sodalizio con il Premio Capri organizzato dal noto giornalista Claudio Angelini, che sarà ospitato sabato 7 settembre.

Anche la partnership con gli “Amici della Certosa di Capri” per la settima edizione del Certosa International Arts Festival è sempre più consolidata e, dopo il successo dello scorso anno, l’11 luglio andrà in scena nel chiostro della Certosa di San Giacomo, lo spettacolo La Prova di Cristina, regina di Svezia dell’autore svedese August Strindberg, che in questa opera coglie la regina Cristina di Svezia nel delicatissimo momento della sua abdicazione al trono e della sua, assolutamente inaspettata, conversione al cattolicesimo.

Da “tener d’occhio” una serie di happening e serate musicali, che saranno organizzate durante tutta l’estate sulla splendida terrazza del Cafè Casa Oliv che, al di là del cartellone “classico” degli eventi culturali, rappresenteranno una allettante alternativa, soprattutto per i giovani, agli aperitivi isolani.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00 – prezzo dello spettacolo Secretum € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00 – prezzo mostre € 7,00 inclusa visita museo) basta recarsi alla biglietteria un’ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. 

Da non perdere questi incontri di alto livello.

 

Maurizio Vitiello

 

Info:

Villa San Michele

V.le Axel Munthe, 34

80071 Anacapri NA Italy

Tel. +39 0818371401

Fax +39 0818373279

www.villasanmichele.eu