Sorrento per il Premio Caruso arriva Fiorella Mannoia

0

Sorrento per il Premio Caruso arriva Fiorella Mannoia  La cantante sarà una delle star che, il prossimo 23 giugno, prenderà parte alla kermesse musicale che, come tradizione, si svolgerà nel borgo mozzafiato di Marina Grande. Un’iniziativa di primo piano, che verrà trasmessa in prima serata su Rai1 a luglio e a cui sta lavorando alacremente l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo con particolare interessamento dell’assessore ai grandi eventi, Mario Gargiulo. Il Comune di Sorrento, in tal senso, giorni fa ha avviato contatti diretti con la società «Oya srl» che è titolare di tutti i diritti di rappresentazione della cantante. C’è stata subito disponibilità per la partecipazione all’evento di Fiorella Mannoia. La società ha girato all’ufficio cultura dell’ente municipale una lettera in cui comunica i costi per la partecipazione dell’artista alla kermesse di Sorrento. Ben 25mila euro, che diventano 30mila contando anche l’Iva. Una spesa che rientra nei 360mila euro previsti complessivamente dall’amministrazione comunale. L’ufficio cultura, così, ha provveduto ad impegnare le somme: pubblicata anche la determina dirigenziale. Monta l’attesa per la kermesse di Marina Grande. Un appuntamento di spessore per l’estate di Sorrento. Il Comune, d’accordo con Federalberghi, grazie all’assessore Gargiulo, ha risolto da tempo anche la questione relativa all’occupazione delle camere non solo per gli ospiti del Premio Caruso ma anche per troupe e tecnici Fonte Metropolis