Positano. Visita del sindaco di Naftalan e ambasciata Azerbaijan per Essad Bay e processione San Vito

0

Positano, Costiera amalfitana. Oggi è arrivato appositamente dall’Azerbaijan il sindaco di Naftalan con un delegato dell’ambasciata per la processione del santo protettore di Positano. “Uno scambio che continua nel nome dell’amicizia fra i nostri popoli” – dice il sindaco Michele De Lucia – “l’Azerbaijan mostra interesse verso le più importanti e apprezzate mete turistiche mondiali, tra cui Positano, e per il settore turistico-ricettivo, in cui la nostra città eccelle. Una caratteristica che ci accomuna è sicuramente il dono dell’ospitalità e l’attenzione rivolta all’accoglienza dei propri ospiti. In un momento di crisi globale non si può che ammirare il grande talento degli amministratori azeri e dei suoi imprenditori che stanno intraprendendo con successo un’importante politica di sviluppo nazionale. Molti sono stati gli spunti acquisiti da questa esperienza, anche motivazionali, da seguire per dare sempre maggiore slancio anche al nostro settore turistico. Il turismo azero sta vivendo uno spostamento del proprio asse turistico dall’Oriente all’Occidente e rilevanti e intense possono essere le comuni utilità da trarre dall’intensificazione dei rapporti d’amicizia tra i nostri Paesi”. Visibilmente soddisfatto il sindaco di Naftalan, ci spiega il delegato dell’ambasciata azera: “Ha detto che gli piace moltissimo il vostro paese e se potesse rimarrebbe almeno dieci giorni, ma purtroppo deve ripartire domenica”. Domani, dopo la visita al cimitero per la tomba di Essad Bay, il sindaco di Naftalan sarà in processione con il sindaco De Lucia.