Da domani arriva l´estate. Ombrelloni aperti fra Amalfi, Sorrento e Capri

0

Domani arriva finalmente l’estate. Ombrelloni aperti fra Amalfi e Sorrento. Dopo uno dei peggiori inizi di stagione turistica degli ultimi anni, la Costiera amalfitana e Penisola sorrentina cominciano a respirare. Stabilimenti aperti in tutta la Campania, a Ischia e Capri ci si aspetta finalmente l’invasione di bagnanti, è arrivata finalmente l’estate.

Domani rapido e deciso rialzo della pressione e conseguente miglioramento del tempo e da giovedì e per tutto il resto della settimana tempo in prevalenza bello e stabile, con caldo in aumento, grazie alla presenza dell’alta pressione, prima quella dell’Anticiclone delle Azzorre poi, dal fine settimana, quella più calda dell’Anticiclone Africano. Martedì ancora sole e nuvole in gran parte d’Italia, ma con il sole che guadagnerà spazi più ampi rispetto al giorno precedente. Nel corso del giorno qualche rovescio o temporale su Alpi, zone interne del Centro, Puglia, Basilicata e Calabria tirrenica. Temperature massime in ulteriore calo al Sud, in rialzo nel resto del Paese. Dopo il passaggio di questa solitaria perturbazione, da mercoledì il tempo registrerà un sensibile miglioramento. Da metà settimana quindi il rinforzo dell’alta pressione garantirà tempo bello e clima estivo dappertutto. Tale alta pressione è stata ribattezzata Ade da alcune agenzie di stampa: dargli un nome è inutile oltre che sbagliato scientificamente in quanto si tratta dell’Anticiclone delle Azzorre seguito poi dall’Anticiclone Nord Africano che sono sempre gli stessi e si ripetono molte volte durante la stagione estiva. Di conseguenza le temperature a partire da domani inizieranno ad aumentare un pò ovunque sia nelle minime che nelle massime con un caldo senza eccessi. Nel weekend poi ci sarà il cambio della guardia: l’Anticiclone Nord Africano prenderà il posto dell’Anticiclone delle Azzorre così rispetto ad esempio alla giornata di oggi le temperature registreranno un notevole balzo in avanti, anche fino a 10 gradi in più nelle regioni settentrionali. Per il Centrosud si tratterà di un aumento più moderato perché si parte da valori più alti, sui 5-6 gradi GUARDA IN ALTO IL METEO DI POSITANONEWS O CLICCA QUI