CAPRI Sicurezza alimentare: raffica di controlli della Polizia. Multe per 50mila euro e 11 denunce

0

– Gli agenti del Commissariato di Polizia di Capri, in colaborazione co nl’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri per le competenze in materia ittica, hanno proceduto nei giorni scorsi ad una serie di controlli in ristoranti e bar dell’isola, nonché presso trasportatori e distributori di prodotti alimentari, al fine di verificare il rispetto delle norme in materia amministrativa, di igiene e di conservazione degli alimenti, per la tutela della salute pubblica. Nell’ambito di tali controlli, che hanno interessato alcune decine di locali nei comuni di Capri ed Anacapri, sono state contestate numerose violazioni amministrative relative ad insufficienti condizioni igieniche delle cucine e al mancato rispetto delle procedure di conservazione degli alimenti e comminate sanzioni a 14 esercizi per un totale di oltre 50.000 euro. Inoltre, 11 ristoratori sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio in quanto somministravano prodotti congelati offrendoli come freschi.

Informatore Popolare