Positano. Successo dello spettacolo dei ragazzi delle secondarie "Quadri d´attore" VIDEO FOTO

0

Allegate sotto le foto di Giuseppe Di Martino. Piccoli attori crescono. E così i ragazzi della scuola secondaria, dell’istituto comprensivo di Positano e Praiano, questa sera hanno dato il meglio di sè sulla spiaggia della cittadina della Costiera amalfitana. Sul palco hanno calcato la scena giovani attori e attrici che hanno interpretrato “corti teatrali” legati a scene di quadri famosi. “Quadri d’attore” con la collaborazione dei Murattori, di Gianmaria Talamo e Vincenzo De Lucia, tche sapientamente erano dietro le quinte. La preside Rita Parlato ha avuto il grande merito di aver voluto portar avanti questo progetto che ha avuto svariati protagonisti: il professor Guarino, con il coro, la professoressa Iannella, con Mariella Nica, che hanno realizzato un cortometraggio. In scena quadri famosi: dai graffiti preistorici agli affreschi pompeiani, da Botticelli a Caravaggio, da Goja a Pellizza da Volpedo. I dipinti si sono animati, rivelando i pensieri dei protagonisti. A conclusione della serata l’arte multimediale, il cinema, con la proiezione del cortometraggio “Chi trova un amico, trova un tesoro e… non solo”, realizzato dagli alunni delle classi prime della scuola secondaria di I grado sotto la guida degli esperti Maria Nica e Michele Russo. “La pittura è una poesia che si vede e non si sente e la poesia è una pittura che si sente e non si vede” L. Da Vinci un bravo a tutti.