Praiano. Il sindaco Giovanni Di Martino interviene su lavori alla Praia: "200 mila euro rientrano nel quadro economico"

0

Praiano, Costiera amalfitana. Il  sindaco Giovanni Di Martino interviene su lavori alla Praia: “Non è mia abitudine intervenire e non l’ho mai fatto – dice il sindaco di Praiano Giovanni di Martino a telefono – mi trovo a Napoli alla Regione Campania e mi hanno detto dell’articolo, i 200 mila euro di lavori alla Praia  rientrano nel quadro economico, non sono di più, la determina va letta con attenzione. Poi non incanto nessuno… saranno i risultati elettorali poi a dimostrarlo”. Una reazione a caldo del sindaco Giovanni Di Martino che riportiamo per dovere di cronaca e una precisazione. Abbiamo fatto un quadro della situazione locale non risparmiando nessuno, fra maggioranza e minoranza, valutazioni che sono contingenti, il nostro non può essere un giudizio assoluto. Dire che il sindaco “incanta” o l’opposizione per i più è “integralista”, crediamo va di pari passo, saranno i fatti a dimostrare la realtà o meno di entrambe le valutazioni, che essendo contingenti possono cambiare alla prova dei fatti, date equanimamente a maggioranza e minoranza. Proprio per evitare errori di valutazione e comprensione, abbiamo pubblicato la determina sulla variante in oggetto, una variante che rispetta il “quadro economico”, ma pur sempre di variante si tratta, di un lavoro di rilevante importanza strategica per il turismo non solo di Praiano ma della costa d’Amalfi da mettere in luce e non in ombra. Riteniamo un diritto-dovere del giornalista seguire la vicenda, ma anche delle istituzioni informare i cittadini. Ci meraviglia al proposito che dal Comune partino comunicati sulla fontana d’acqua, su una corsa campestre, pure encombiabile, sulla mancanza di energia eletterica, su piccoli o grandi eventi, che pure noi abbiamo riportato, e nulla che informi in maniera completa, esauriente e puntuale, con un linguaggio comprensibile e non “burocratese” e “politichese”, i cittadini di quello che fa il Comune. Si comunica su tutto ma non su questo che riteniamo molto più importante per il paese, a questo supplisce la stampa che cerca di informare i cittadini dandogli modo di attingere direttamente alla fonte, quindi abbiamo destato l’attenzione dovuta sulla cosa e pubblicato la determina. Quello è l’atto tecnico-giuridico che chiunque può leggersi facendo anche a meno di leggersi le nostre considerazioni. LEGGI QUI ARTICOLO CON DETERMINA SULLA PRAIA