Ravello. Auditorium Oscar Niemeyer, procedure irregolari. La CEE alla Campania: restituite i soldi

0

Ravello, Costiera amalfitana. Auditorium Oscar Niemeyer procedure irregolari e la CEE chiede alla Campania di restituire i soldi. Ancora sotto i riflettori la struttura dell’archistar brasiliana che si staglia sulla costa d’Amalfi e proprio alla vigilia della conferenza stampa a Napoli sul Ravello Festival, dove si annuncerà la tanto agognata gestione del plesso alla Fondazione Ravello che tanto volle l’allora presidente Domenico De Masi, ora gestita da Renato Brunetta con l’ex sindaco Secondo Amalfitano. L’Auditorium di 400 posti realizzato a Ravello non sta ancora andando a regime, come ci si aspettava. Costato quasi 20 milioni di euro, fra spese varie, se comprendiamo anche il lancio e quelle di gestione, di cui 5 milioni concessi dall’Unione Europea, che ora da Bruxelles vorrebbero indietro. Una bella gatta da pelare fra la Commissione Europea e la Regione Campania. Fonte Corriere del Mezzogiorno inserto di Napoli e Campania del Corriere della Sera