Due nomi per la difesa uno per il centrocampo due per l´attacco.Cosi potrebbe essere il nuovo Napoli

0

Ultime: Secondo l’edizione odierna del mattino,Benitez cerca giocatori di assoluto livello che potranno garantire al Napoli quel salto di qualita’ di cui ha bisogno  sia in campionato che in Champions.Si parla tanto di Torres, ma secndo me non verra’ mai a Napoli l’ingaggio è troppo alto, 10 milioni di euro a stagione.Il difensore slovacco Skrtel,compagno di nazionale di Marekiaro Hamsik,il centrale difensivo danese Agger,e il centrale brasiliano Lucas Leiva che secondo me non interesa al Napoli.Poi si parla anche di Mascherano del Barcellona, obiettivo molto difficile da raggiungere.Ci facciamo una domanda, ma De Laurentiis è disposto ad aumentare il tetto di ingaggio ai calciatori?

Ultime:Alvaro Negreido potrebbe lasciare il Siviglia: dopo due ottime annate, il suo agente Juanma Lopez ha ricevuto diverse proposte per il suo assistito che, quasi sicuramente cercherà l’ulteriore salto di qualità in carriera. Sia il club che il giocatore lasciano aperta la porta a chi volesse presentare una congrua offerta per assicurarsi l’attaccante. L’agente, come il calciatore sanno che i 20 milioni chiesti per il cartellino non sono accessibili a qualsiasi club, ma nonostante ciò Negredo sembra avere le idee chiare per il suo futuro: giocare la Champions. Ecco perchè il procuratore avrebbe già rifi utato le offerte dell’Everton e della Fiorentina, rimaste fuori dalla massima competizione continentale, e sarebbe invece in fi tto contatto con il Napoli di Rafa Benitez. L’arrivo sulla panchina azzurra dello spagnolo favorirebbe i partenopei nella corsa a Negredo anche rispetto all’Atletico Madrid, visto che ai colchoneros è stato offerto Pablo Daniel Osvaldo, in rotta con la Roma.

Ultime: Secondo Tuttosport Gokhan Inler è sempre piu’ vicino al Galatasaray,la cifra che i turchi sarebbero pronti a sborsare per il centrocampista del Napoli si aggira tra i 16-18 milioni di euro.De Laurentiis ci sta pensando e sarebbe pronto a girare la cifra per acquistare Radja Nainggolan.

Ultime:Leandro Damiao sotto stretta sorveglianza di Bigon,si attende la Confederation Cup e solo allora Rafa Benitez decidera’

 Ultime:Qualcosa sul fronte Cavani si sta muovendo e, alla fine, non è poi così scontato che il Matador lasci il Napoli. Questo, almeno, stando alle ultime dichiarazioni dell’uruguayano: “Da piccolo – ha detto l’attaccante dei partenopei – sognavo il Real Madrid e il Barcellona. Ma il Napoli è grande e io sono orgoglioso di vestire questa maglia”. Il tutto mentre de Laurentiis è pronto a rilanciare: 7 milioni netti d’ingaggio e due settimane per decidere.

 

Ultime:Mazzarri ormai tecnico dell’Inter sta cercando in tutti i modi di dare fastidio al Napoli.Oltre a Hugo Campagnaro,cerca di convincere Zuniga a seguirlo a Milano.Camilo ha un contratto con il Napoli che scade nel2014 e De Laurentiis non fa sconti vuole 10 milioni o il colombiano andra’in scadenza di contratto.inoltre Mazzarri ha anche chiesto alcuni giocatori che erano nel mirino del Napoli,Diakite’in scadenza di contratto con la Lazio,e il centrocampista Nainggolan del Cagliari.

Cosi potrebbe cambiare  la difesa del Napoli Astori – Skrtel,in mediana al fianco di Behrami ,Raul Meireles,in attacco Dzeko oppure Gomez

Il Napoli lavora su due fronti per l’attacco. Ci sono un piano A e uno B sull’agenda di Bigon. Una doppia strategia con un unico scopo: garantire a Rafa Benitez una prima linea che possa essere competitiva sia per il campionato che per la Champions League. Il piano A è il più semplice, ma può essere una certezza solo dopo il 10 agosto, giorno dal quale l’entourage del Matador non potrà più esercitare l’utilizzo della clausola rescissoria fi ssata a 63 milioni di euro dal presidente De Laurentiis. Il piano prevede la conferma di Edinson Cavani, la promessa di costruire intorno all’attaccante una squadra in grado di ridurre la forbice che c’è con la Juventus e lottare fi no alla fi ne per lo scudetto e la possibilità di ottenere visibilità internazionale in Champions. Sebbene sia la strada che il Napoli e i suoi tifosi vorrebbero percorrere, risulta la più tortuosa e la meno probabile. Il Real e le squadre inglesi spingono, Cavani ogni giorno è sempre più lontano dal Napoli, i suoi agenti stanno intavolando trattative in giro per l’Europa, cercano l’affare sotto il profi lo dell’ingaggio, ma anche gli azzurri si muovono. Bigon, infatti, è a caccia della contropartita tecnica, facendo risparmiare una buona parte sulla clausola rescissoria all’acquirente di Cavani e portando a Napoli un top player. E’ questa la pista che, ad esempio, si segue per Dzeko del City, che arriverebbe insieme a un bel gruzzoletto: 35 milioni. Poi c’è il piano B. Napoli a caccia di sostituiti per Edinson Cavani, qualora gli agenti del Matador chiudano la trattativa senza contropartite. Ciò consentirebbe a De Laurentiis di intascare 63 milioni di euro e cercare sul mercato le alternative. Una di queste è Leandro Damiao, attaccante dell’International. Costo stimato in 25 milioni di euro per cartellino; il brasiliano ha una media realizzativa anche più alta del Matador, relativa però alle gare del campionato brasiliano. Per Damiao c’è il sì di Benitez, mentre Mazzarri ne aveva bocciato l’arrivo preferendo Osvaldo. Quest’ultimo resta sulla lista degli acquisti, ma potrebbe essere scavalcato, nelle alternative, dall’olandese Kuyt. Non è giovanissimo, ma sarebbe l’alternativa a Calaiò, destinato alla partenza e fi nito nel mirino dell’Avellino neopromosso in serie B. Nell’ultima stagione Kuyt ha militato nel Fenerbahce, in Turchia, ma accetterebbe volentieri di essere una riserva di lusso con Benitez, che ha avuto ai tempi di Liverpool e che conosce benissimo. La sensazione, comunque, è che il Napoli voglia fare sul serio, anche sul mercato internazionale.metropolisweb