A Pompei 20 euro a camere per ´lucciole´ Sfruttamento prostituzione, sequestrata la struttura

0

– POMPEI (NAPOLI), Facevano pagare alle prostitute che adescavano i loro clienti a Pompei (Napoli) venti euro per una camera nel loro residence: tre persone sono state arrestate e la struttura ricettiva sequestrata. I militari hanno accertato che alcune prostitute napoletane, dopo avere adescato i clienti, li conducevano in una struttura ricettiva di via Civita gestita dalle persone arrestate dove usufruivano di una camera senza essere registrati.

ANSA