Esce in Italia un libro di Iris Vorel sulle stesse fisse

0

Vede finalmente la luce in lingua italiana, grazie alle Edizioni Federico Capone (www.edizionicapone.com) “Le stelle fisse. Interpretazione karmica e psicologica”, un libro di Iris Vorel, una delle più note astrologhe americane del ‘900. Rivolto a chi vuole approfondire lo studio dell’astrologia con l’interpretazione delle stelle fisse, questo testo fresco di stampa, nonostante sia stato scritto nel 1948, è ancora assai attuale. Contiene infatti conoscenze che, rispetto ad altri metodi astrologici, aiutano a usare la Carta natale in modo più attento e centrato su alcuni eventi destinici, fornendone una migliore comprensione. Il testo, arricchito da numerosi esempi di interpretazione e note biografiche, è fondamentale per approfondire la conoscenza astrologica del significato delle stelle fisse in chiave umanistica. Le stelle fisse hanno sempre interessato gli astrologi perché la loro posizione nei Temi natali dà indicazioni importanti sulla personalità degli individui, gli eventi della loro vita e il loro destino o karma. Sono di notevole impatto e possono portare a vivere esperienze che affondano la propria natura in esistenze passate, in ciò che non è stato affrontato e che richiede una particolare attenzione o soluzione. La quale, per inciso, resta nel libero arbitrio del singolo, in quanto la natura fortemente destinica delle stelle regali non fornisce gli strumenti per poterla affrontare. La risposta all’evento è nelle nostre mani. Conclude il volume un interessante saggio del professor Paolo Crimaldi, noto astrologo e insegnante di filosofia.