AIUTA L’AMBIENTE, AIUTA TE STESSO

0

[Descrizione] Sabato 25 Maggio alle ore 10:00 presso l’Auditorium dell’Istituto d’istruzione superiore “Don Lorenzo Milani”, l’associazione Giovani in Azione, braccio operativo di Gragnano Giovane, nell’ambito del progetto “Conoscere, Giudicare, Agire”, presenta il quinto ed ultimo convegno dal titolo “AIUTA L’AMBIENTE, AIUTA TE STESSO”. L’ambiente che ci circonda non è un’entità estranea, tantomeno aliena. È qualcosa che ci riguarda da vicino e con cui interagiamo quotidianamente, sebbene inconsapevolmente. L’ambiente naturale agisce fortemente nei nostri confronti, procurandoci benefici quando lo rispettiamo e siamo capaci di adattarci alla sua evoluzione, ma anche nocumenti allorché pretendiamo che debba piegarsi alle nostre volontà e soddisfare nostre esigenze sempre più incompatibili con le sue possibilità. Cosa occorre, quindi, affinché la nostra quotidiana inconsapevolezza possa trasformarsi in coscienza civica? Sicuramente la conoscenza del fenomeno, ma soprattutto la conoscenza del nostro patrimonio ambientale, del suo inestimabile valore e dei suoi benefici. Oggi le nostre risorse ambientali sono in affanno, mostrandoci segni di degrado piuttosto che bellezza, squilibri al posto di armonie e tristi grigiori invece che gioiose tinte. Non possiamo restare indifferenti e lasciarci decolorare assieme all’ambiente, bisogna reagire a tale situazione ed impegnarci per tornare a risplendere nei colori che la natura ci ha donato. Cosa direbbe oggi Giovenale, Homo saluber in ambiens sano? Avrebbe sicuramente ragione! Cosa diciamo noi invece? Aiuta l’ambiente e proteggi la tua salute! Si protegge la propria ed altrui salute anche quando si guida responsabilmente. Riproponiamo il tema della sicurezza stradale poiché riteniamo che il rispetto delle regole sia un fondamento imprescindibile dall’agire con buon senso e per diffondere un corretto senso civico, che rappresentano i princìpi essenziali del rispetto della propria persona e degli altri. Tutto parte da ognuno di noi, dalla nostra capacità di giudizio e dalla volontà di aiutare noi stessi a prevenire situazioni di pericolo per la nostra ed altrui incolumità. Quando siamo alla guida dobbiamo sentirci come il capitano di una nave, il quale ha l’onere e l’onore di osservare una conduzione irreprensibile, evitando azzardi che possano pregiudicare la protezione dei propri passeggeri, della propria imbarcazione e di coloro che si trovano nei paraggi. Il nostro auspicio è di non ricevere più notizie di incidenti e di non trovarsi più di fronte a tragedie annunciate con una sensazione di impotenza. Aiuta te stesso, guida in sicurezza! Questi temi saranno affrontati nell’incontro che vedrà la partecipazione della Prof.sa Fernanda Pucillo, docente dell’Istituto, del Dott. Antonio Marfella, Tossicologo-Oncologo dell’Istituto Nazionale per la Cura dei Tumori I.R.C.C.S. “Fondazione Sen. G.Pascale”, che tratterà dell’importanza della stretta relazione tra esseri umani e ambiente, dell’ Avv. Maria Rosaria Esposito, che condividerà la sua esperienza in merito alla questione discariche nell’area Vesuviana, del Giornalista Ciro Saccardi, addetto stampa del Ministero dell’Ambiente, che presenterà la posizione e le attività del Ministero in merito alle problematiche del nostro territorio, e del Magg. Luigi De Simone, Comandante della Polizia Municipale di Gragnano, che parlerà dei rischi più frequenti e delle relative conseguenze di comportamenti non corretti alla guida.