Meta. Una padella dimenticata sul fuoco provoca un incendio in un appartamento, illese le due abitanti

0

Tragedia sventata a Meta, in provincia di Napoli. In Via Eduardo De Martino l’appartamento di una settantenne è stato avvolto dalle fiamme a causa di una pentola dimenticata sul fuoco. Ad evitare che l’incendio divampasse con conseguenze tragiche è stata la domestica della donna che, con tanto sangue freddo, è riuscita a domare le fiamme con l’estintore per poi lasciare che i vigili del fuoco terminassero il lavoro. Fortunatamente, sono stati riscontrati solo danni alle cose e le due abitanti della casa sono illese. Secondo la ricostruizione dei vigili del fuoco, la settantenne ha dimenticato distrattamente una padella piena d’olio bollente sul fuoco, i zampilli d’olio incandescenti, poi, sono schizzati fuori dalla pentola incendiando le tende della cucina e provocando l’incendio. (Il Mattino)