Irresponsabile consegnare la città di Vico Equense al commissario prefettizio

0

Vico Equense – L’onorevole Flora Beneduce invita la maggioranza a ricompattarsi ed a votare il consutivo. “L’attività amministrativa è impantanata nelle sabbie mobili dell’inattività, il bilancio consuntivo è a rischio e la Città di Vico Equense si avvia al commissariamento. La situazione è allarmante e sembra che l’irresponsabilità regni sovrana. Il bene del Paese dovrebbe essere un valore assoluto per chi è stato eletto per rappresentare gli interessi di tutti. E allora, bisogna che la maggioranza, vittima di giochi politici e logiche di potere, recuperi la sua identità e si emancipi da calcoli cinici di (non) governo. Il governo cittadino è già in stallo da oltre un mese, mancano punti di riferimento e la macchina amministrativa non è alimentata dal carburante della politica. Cosa accadrebbe se un commissario prefettizio dovesse arrivare a Vico e rivedere, se non bloccare, le iniziative, i fondi, le pratiche e l’intera organizzazione degli uffici? Questo è il momento di scegliere di essere maggioranza, di rimanere fedeli al mandato dei cittadini e di votare un consuntivo che riporta ciò che era già stato indicato nel bilancio di previsione. Si fermi questa corsa al massacro in un momento già critico, si pensi alla stagione turistica che sta per avviarsi, si recuperi la dignità di essere rappresentanti – di maggioranza – di una Città che merita un governo stabile e responsabile”. (vicoequenseonline)