Positano. Beniamino D´Urso preoccupato per emergenza rifiuti. Per Daniele Esposito le porte sono sempre aperte

0

Positano, Costiera amalfitana. Incontriamo Beniamino D’Urso, consigliere comunale delegato all’ambiente dell’amministrazione di Michele De Lucia, mentre ci rechiamo ad Amalfi. Per Positano qual è la principale emergenza ambientale in questo momento?  “Sono preoccupato per l’emergenza rifiuti, questa mattina c’erano cinque dipendenti del consorzio di Salerno su otto, per vari motivi, ma non è questo il problema principale. A giugno i conorzi cesseranno e dovranno gestire tutto i comuni e tutti in Costiera amalfitana siamo in difficoltà, dovremmo consorziarci ma non è facile anche se ci stiamo lavorando. Siamo coinvinti che ci sarà una proroga, come facciamo a organizzare qualcosa che sul territorio non abbiamo fatto in anni?”. La raccolta differenziata? “Procede la campagna per la differenziata e Positano mantiene i suoi standard di qualità”. Positano Bandiera Blu ma l’inquinamento pelagico rimane un problema, quando vi attiverete per la pulizia del mare? “A giorni ci sarà il bando, il problema esiste anche se non ho visto negli ultimi giorni, ma faremo il possibile per tenere il mare quanto più possibile pulito. Positano mantiene in ogni caso standard elevati rispetto ad altre località della Campania, guardiamoci anche intorno”. Pulizia dei Valloni, amianto a Montepertuso, le condizioni della Cascata, l’abbandono dei rifiuti…  “La pulizia dei Valloni è un problema complesso, non possiamo limitarci ad una semplice pulizia di qualche rifiuto, si tratta di fare interventi radicali che comportano un grande investimento e soprattutto una grossa organizzazione. Sull’amianto abbiamo fatto molto, convenzioni, etc., ma purtroppo c’è sempre qualche cittadino che lo abbandona, dobbiamo intervenire con la bonifica. Sulle condizioni della Cascata stiamo premendo affinchè gli enti competenti si adoperino per mettere in sicurezza l’area intervenendo sul vallone. Per quanto riguarda l’abbandono dei rifiuti ed il mancato rispetto degli orari della differenziata abbiamo mandato una circolare ai vigili urbani”. Daniele Esposito, vostro candidato in consiglio, sta intervenendo sulle nostre pagine denunciando varie cose che non vanno. “Le porte sono sempre aperte per Daniele, ho grande rispetto e stima per lui. Come a tutti i candidati gli è stata proposta una consulenza, il suo apporto può essere prezioso e utile per noi e per il paese, per lui le porte sono sempre aperte, ci venga a dare una mano se e quando vuole”.