JUVE STABIA APRILE IL MESE PIU´ NERO SOLO CINQUE PUNTI

0

 

E’ stato il mese di aprile più nero della Juve Stabia targata Piero Braglia. E fortuna che ormai si è chiuso. Nelle cinque partite disputate le Vespe hanno portato via un bottino misero fatto di cinque punti. L’aprile terribile della Juve Stabia si è aperto con la gara di Lanciano fi nita 1-1. Trasferta in cui la squadra di Braglia era passata in vantaggio col gol di Zito prima del pareggio di Volpe su calcio di rigore. L’unica vittoria nel mese di Aprile resta quella sullo Spezia per 2-1. Un successo che in pratica ha garantito la salvezza alla Juve Stabia capace di mettere a tappeto i liguri nel giro di 10’ sfruttando l’autorete di Romagnoli e poi il gol di Zito. La parte centrale del mese di aprile è stata quella più diffi cile con le due sconfi tte in trasferta contro Empoli e Cittadella nel giro di tre giorni. Il 5-0 del Castellani fa già parte della storia del club stabiese che in B mai avevano perso con un passivo tale. Poi la sconfitta di Cittadella prima dell’1-1 di sabato scorso con la Ternana. L’anno scorso, invece, quello di aprile è stato il mese che ha fatto cullare alla Juve Stabia e ai tifosi il sogno playoff prima di cedere di schianto a Modena. Nella prima gara, quella di Vicenza, ci fu lo show di Marco Sau con la doppietta da stropicciarsi gli occhi. A distanza di una settimana sempre lui, Sau, piegò il Padova nell’anticipo del Menti con una doppietta nel finale. Poi ci fu il successo a Bergamo contro l’Albinoleffe per 2-1 arrivato grazie al gol capolavoro di Mezavilla e alla rete, la prima in B, per l’ex capitano Donovan Maury. Nove punti ad aprile che fecero avvicinare la Juve Stabia alla zona playoff al termine di una striscia positiva che poi si chiuse al Braglia di Modena con il ko (3-0) contro i canarini di Ardemagni e Cellini. Nel campionato di Prima Divisione, quello dell’accoppiata coppa Italia-serie B, la Juve Stabia di Braglia riuscì comunque a totalizzare sei punti, uno in più di questa stagione. Mese che si aprì con il successo per 3-1 sulla Ternana al Menti nella domenica in cui Corona festeggiò i 150 gol in carriera. La seconda e ultima vittoria arrivò nel derby di Nocera, quello in cui la Juve Stabia rovinò la festa promozione dei molossi vincendo 2-1 coi gol di Albadoro e Corona. Successo che diede alle Vespe la consapevolezza di poter far parte della lotto di squadre dei playoff. Dopo i festeggiamenti per il successo di Nocera, però, arrivò il ko interno col Taranto per 3-0 alla vigilia di Pasqua.

fonte:metropolisweb

 

Sorpresa al termine dell’allenamento di ieri per i calciatori della Juve Stabia. Un gruppetto di tifosi ha omaggiato la squadra di una torta recante i colori sociali della compagine stabiese con in rilievo la storica mascotte della Juve Stabia: la vespa. Sulla torta la frase: “grazie per tutte le emozioni che ci regalate”. Un’iniziativa che parte dal cuore dei tifosi, in un momento tutt’altro che facile per gli uomini di mister Braglia, chiamati a chiudere in quel di Cesena la pratica salvezza prima delle diffi cili partite contro il Verona e il Crotone. Gianluca Aprea                

Calcio Napoli

 

Pandev prima volta da ex al San Paolo contro l’Inter

E-mailStampaPDF
Pandev prima volta da ex al San Paolo contro l’Inter.

 

Miki De Lucia: Goran Pandev quattro reti in sei gare è ritornato ad essere l’ispiratore del Napoli.Dopo la sconfitta con il Chievo Verona si è rivisto un Napoli sicuro e travolgente diciassette reti in sei partite,cinque vittorie e un pareggio.Il macedone è ritornato a recitare un ruolo da protagonista,ha risolto la gara con…

Leggi tutto…

Maria Soledad a Napoli per Edi.lo amo ancora

E-mailStampaPDF
Cavani con Maria SoledadUna settimana fa lo scoop del settimanale “Chi” con le foto del Matador con Maria Rosaria Ventrone, nella casa della 22enne in San Marco Evangelista.

Maria Soledad la moglie di Edinson Cavani l’8 marzo da alla luce Lucas.Alfonso Signorini direttore del settimanale Chi vola in Sudamerica per intervistarla.

Maria Soledad:presto saro’ a Napoli per parlare e guardare negli occhi Edinson…

Leggi tutto…

Cavani da Tufano a Casoria.Assalto dei tifosi

E-mailStampaPDF
Venerdi sera Edinson Cavani insieme al suo procuratore si è recato al megastore Euronics del Gruppo Tufano a Casoria.Il matador non è passato inosservato clienti che erano nel locale lo hanno scorto ed è cominciata la lunga sequela di richieste di foto e autografi: per nulla contrariato, Cavani ha con pazienza detto sì a tutti. Ha avuto appena il tempo di scegliere qualche prodotto…

Leggi tutto…

Pescara tifosi napoletani aggrediti

E-mailStampaPDF
Scontri tra tifosi del pescara e tifosi napoletani. Pochi minuti prima dell’inizio della partita, ci sono stati alcuni scontri all’esterno della Curva Sud dell’Adriatico, quella riservata ai tifosi del Napoli. Una decina di persone ha cercato di aggredire un gruppo di tifosi azzurri, scortati da carabinieri e agenti.
Danneggiate alcune auto, le forze dell’ordine hanno fatto fatica a far…

Leggi tutto…

Altre due notturne per il Napoli

E-mailStampaPDF

 

Il Napoli è atteso da altre due consecutive notturne: domenica 5 maggio al San Paolo arriva l’Inter mentre mercoledì 8 gli azzurri si recheranno a Bologna per l’ultimo turno infrasettimanale di campionato. La stagione si chiuderà con le partite con il Siena a Fuorigrotta e la Roma all’Olimpico, poi squadra in vacanza.

Buona la prestazione di Romeo.ma bravo Tagliavento

E-mailStampaPDF
La prestazione offerta dall’arbitro Romeo è stata valorizzata anche da un’efficace e puntuale collaborazione. La gara comincia con gli schieramenti propositivi nella manovra. L’esperto fischietto di Verona osserva l’approccio e segue l’evoluzione delle giocate. All’8’ l’assistente Crispo ferma Sculli in leggero fuorigioco. Ok. Al 16’ su un regolare contrasto di gioco…

Leggi tutto…

Il Napoli a +10 sul Milan festa Juve rinviata

E-mailStampaPDF
Un Pescara tatticamente accorto e difensivo con i baby Di Francesco e Caprari a dare manforte sulle fasce ai due terzini e Sculli a disturbare i difensori nella fase di impostazione, per tenere a bada il Napoli nel primo tempo.Zuniga e Maggio non trovano sbocco sulle fasce perche’ il Pescara è messo bene in campo dall’ex Bucchi.Nel secondo tempo la musica cambia dopo il gol di Inler,il…

Leggi tutto…

Pescara Napoli le pagelle del mattino

E-mailStampaPDF
De Sanctis: Attento sul colpo di testa di Sforzini. Sereno e tranquillo anche in occasione del primo tiro da fuori del Pescara. In partite come queste per un portiere c’è il rischio di deconcentrarsi. Morgan invece è stato molto attento, tra l’altro la sfida all’Adriatico per lui è sempre particolarmente sentita.

Camapagnaro:Rientra dopo il turno di squalifica e Mazzarri gli restituisce…

Leggi tutto…

De Laurentiis terrei Mazzarri al Napoli per altri tre anni.

E-mailStampaPDF
Il presidente dl Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato a Radio Deejay ed è tornato ad indicare il Borussia Dortmund quale esempio da seguire per il suo Napoli: “Il Bayern Monaco compra dei grandi campioni e poi dopo averli usati al meglio li rivende: loro debbono essere al top ogni anno. Invece, il Borussia fa il ragionamento che fa il Napoli: costruisce i campioni in casa e non si fa…

Leggi tutto…

Primavera Chievo-Napoli 4-2.Azzurrini fuori dai play off

E-mailStampaPDF
Finisce a Desenzano del Garda il campionato del Napoli Primavera. Gli azzurrini perdono per 4-2 gioca contro il Chievo  nei play off di campionato.

I ragazzi di Saurini vanno sotto in maniera netta nel primo tempo, nonostante avessero sviluppato maggior gioco. Decisivo un rigore nato da una mezza mischia in area con Crispino che in uscita tocca Gisotti. Per l’arbitro è fallo e proprio…