AVELLINO Abusava una bimba di undici anni figlia di amici: arrestato uomo di 30 anni

0

Andava a prendere a scuola la ragazzina con lo scooter ma invece di riportarla a casa abusava di lei nel parco AVELLINO – Con l’accusa di aver ripetutamente abusato di una bambina di undici anni, figlia di amici di famiglia di cui godeva la massima fiducia, un uomo di 30 anni di Avellino è stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura del capoluogo irpino. L’arresto è stato fatto al termine di indagini cominciate nello scorso mese di agosto quando la vittima delle violenze, in lacrime, si era confidata con i genitori. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l’uomo, a bordo del suo motorino, in più occasioni, invece di riaccompagnare la bambina a casa, l’avrebbe condotta in un luogo appartato della periferia di Avellino dove sarebbero state consumate le violenze. Nei confronti dell’indagato è stata raccolta una serie di elementi che hanno spinto il gip del Tribunale di Avellino a emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Nel corso delle indagini è anche emerso che l’uomo, che continua a negare ogni addebito, avrebbe insidiato anche altre bambine di Avellino e di centri limitrofi.

CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Lascia una risposta