RUSH FINALE PER IL SORRENTO.PAPAGNI LE PROVA TUTTE ALLENAMENTO A PORTE CHIUSE

0

L’apertura delle porte solo per mercoledì primo giorno di lavoro, poi è andato in scena il serrate le porte.Il Sorrento si rintana nello stadio Italia per preparare la delicatissima e cruciale sfi da con il Catanzaro. Si è sempre messo l’episodio come parafulmine alla compagine allestita dal ds Avallone, ma in primavera con le belle giornate di mal tempo non ce n’è più e forse blindarsi dietro i portoni verdi della struttura costiera è anche un modo per mettere al patibolo voci e sensazioni negative che ormai aleggiano su Sorrento. Ancora una sosta, l’ultima, per cercare di andare oltre le diffi coltà oggettive.La prima: i rossoneri non vincono in casa da sette mesi. È un danno notevole anche per cercare tra i tifosi quel pizzico di pathos e voglia in più di andare allo stadio. La seconda: scoramento. I supporter sono quasi certi che la stagione è ormai andata. La Seconda divisione la accetteranno, ma non mandano giù le tante troppe parole spese al vento dalla società di via corso Italia.Dalla sfi da verità contro il Catanzaro alla Nocerina saranno 270 minuti e poco più nei quali il Sorrento si giocherà tutto. Servirebbe il fi lotto, non il colpo da biliardo, bensì il tris di successi. In sole tre settimane si metterebbero insieme i punti di 8 mesi e poco meno. Possibile? Si ci proverà anche perché per Papagni ne servono almeno 7 per fare i play-out. Conscio che la chance di arrivare a disputare gli spareggi salvezza c’è, anche se piccola e alla quel non tutti credono è stato deciso il fuori tutti. Capitan Di Nunzio e soci devono andare a fondo alla vicenda. L’annata storta può capitare, ma che alcuni episodi si ripetano con continuità non sarà un caso.Lo spettro che da settembre si materializza di giornata in giornata è sempre più reale. Nessuna ipnosi, lui c’è. La Seconda divisione è pronta a fare capolino in costiera anche se a parte i tifosi altri ancora non l’abbiano capito.

Josè Astarita

fonte:metropolisweb

Calcio Napoli

Napoli in questo campionato sei volte senza gol

E-mailStampaPDF
Solo sei volte, in questo campionato,il Napoli ha chiuso le partite senza segnare gol.Cinque volte fuori casa e una volta a Fuorigrotta.in casa l’attacco di mazzarri è andato in tilt alla venticinquesima giornata,quando ha fatto 0-0 con la Sampdoria.tre volte ha pareggiato (contro Catania,Udinese,e Sampdoria,e altrettante volte a perso contro la Juve 2-0,Atalanta 1-0,e infine Chievo…

Leggi tutto…

Marek domani spera nel quinto gol al Cagliari

E-mailStampaPDF
Le magie dello Slovacco valgono punti d’oro.Domani c’e’ il Cagliari.Marek decisivo all’andata,con dieci assist è il piu’ bravo.

Sono nove i gol messi a segno da Marek hamsik in questo campionato,Hamsik alla sesta stagione, in azzurro,ha contato lo stesso numero di gol gia’ nel 2008,2009, e 2012.Il suo record nel campionato 2009- 2012 quando ando’ a segno ben 12 volte.In maglia azzurra…

Leggi tutto…

150 partite con la maglia del Napoli.Maggio sabato prossimo raggiungera’ Crippa

E-mailStampaPDF

 

Per Christian Maggio 150 partite di serie A con la maglia del Napoli. Maggio affiancherà Massimo Crippa e sabato prossimo, a Pescara, con la presenza numero 151 in campionato, raggiungerà Giuseppe Cavanna ed entrerà tra i primi 50 della storia del Napoli.

177 panchine per Mazzarri raggiunge Chiapella nella storia del Napoli

E-mailStampaPDF

 

Domenica panchina numero 177 per Walter Mazzarri tra serie A e coppe. Il tecnico toscano raggiungerà al quinto posto Beppe Chiappella nella classifica delle presenze consecutive in panchina della storia del Napoli. Prossimo obiettivo: Ottavio Bianchi, quarto a 181.

Morto Armando Aliberti l’artigiano che ha curato le scarpette da Maradona ai calciatori di oggi

E-mailStampaPDF
E’ morto ieri a 79 anni Armando Aliberti,la sua “bottega” si trova in un angolo dello stadio San Paolo. Non era soltanto l’artigiano che ha curato le scarpette dei campioni azzurri fin dal ’70, affiancando Salvatore De Paolis. Era amico di calciatori e allenatori. Sempre sorridente, sempre al lavoro e soprattutto sempre pronto a dare un consiglio per la cura dell’attrezzo più…

Leggi tutto…

Fabio Cannavaro partita di addio forse il due settembre.

E-mailStampaPDF
Aurelio De Laurentiis, LapresseC’è incertezza sulla disputa dellapartita d’addio di Fabio Cannavaroal San Paolo. Inizialmente prevista il 13 maggio, la società pare non voler concedere lo stadio perchè in quella data dovrebbero iniziare i lavori per la licenza Uefa. Lo conferma anche l’ex capitano azzurro: ”Non ho ricevuto notizie ma posso interpretare il silenzio del Napoli come una conferma alle voci che parlavano…

Leggi tutto…

Vincere con il Cagliari per blindare il secondo posto

E-mailStampaPDF
Nelle stagioni precedenti a sei gare dalla fi ne i partenopei hanno avuto alti e bassi: 5 punti nel 2010-11 e 13 punti lo scorso anno

Senza dare spettacolo e senza caricare oltremodo di aspettative la trasferta di Milano, il Napoli di Mazzarri a questo punto della stagione ha ottenuto ciò che voleva: tenere i rossoneri a distanza e avvicinare il secondo posto. Con il tris di vittorie su…

Leggi tutto…

Napoli Cagliari Nainggolan e Astori osservati speciali di Bigon

E-mailStampaPDF
Domenica all’arena di Fuorigrotta arriva il Cagliari,unico obiettivo vincere.Gli azzurri hanno sempre sofferto il Cagliari,ma se si vuole puntare al secondo posto non si possono commettere errori.Riccardo Bigon prestera’ molto attenzione a Radja Nainggolan e Davide Astori. COME DUE ANNI FA… – Il 18 aprile 2011 con un Napoli che contendeva lo scudetto al Milan del primo mandato Allegri, in…

Leggi tutto…

Napoli Cagliari le probabili formazioni I precedenti.Dirige il match De Marco di Chiavari

E-mailStampaPDF
NAPOLI (3-5-2): Rosati; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disposizione: Colombo, Grava, Rolando, Mesto, Inler, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne. All. Mazzarri

CAGLIARI (4-3-1-2) Agazzi; Perico,Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cabrera; Ibarbo,Thiago Ribeiro. A disposizione: Anedda, Ariaudo, Avelar…