AGEROLA Videosorveglianza a costo zero dell’area antistante il municipio

0

Agerola. La videoserveglianza, almeno per le aree esterne al municipio di via generale Narsete e al centro di raccolta rifiuti di via Muraglione, sarà a costo zero per il Comune. A sostenere le spese saranno infatti due ditte appartenenti alla cooperativa “Consorzio Nazionale Servizi” di Bologna, a cui è stato aggiudicato definitivamente, a inizio 2013, l’appalto per l’affidamento integrato dei servizi comunali. Si tratta delle società cooperative “Progettambiente” di Avigliano, in provincia di Potenza e “Gierre srl “ di Napoli. Sono state le ditte stesse a chiedere al Comune le autorizzazioni all’installazione, per poter svolgere la propria attività in maggiore autonomia e sicurezza. E a dare il via libera, nei giorni scorsi, è stata la giunta guidata dal sindaco Luca Mascolo, con un’apposita delibera. Sia perchè l’installazione degli impianti di videosorveglianza, a cura e spese delle due imprese consentirà di assicurare sia la sicurezza e la tutela del patrimonio aziendale che di quello comunale. Ma anche perchè l’ente resta il titolare del trattamento dei dati video ripresi, affidato al comando dei vigili urbani, e oltre tutto alla scadenza del legame contrattuale tra Comune e ditte, gli impianti di videosorveglianza installati resteraranno di proprietà comunale.

Vittoria Criscuolo Metropolis