BENEVENTO DELICATA TRASFERTA A FROSINONE

0

Con il successo di domenica sul Latina il Benevento ha iniziato al meglio un trittico fondamentale di partite, Il calendario, infatti, ha previsto per i giallorossi tre scontri diretti consecutivi contro altre pretendenti a posti-playoff. Dopo l’1-0 al Latina, infatti, domenica si va a Frosinone e, poi, il prossimo 21 aprile, i sanniti ospiteranno la Nocerina. Il Benevento sta attraversando davvero un ottimo momento ed i numeri ne sono la fedele testimonianza: in serie positiva da dieci giornate con un solo gol subito nelle ultime quattro partite. In doppia cifra – Sono ora dieci i risultati utili consecutivi del Benevento. L’ultima sconfitta è lo 0-1 interno dal Perugia del 6 gennaio. In seguito il 2-2 a Viareggio del 13 gennaio, con Ugolotti in panchina, e queste nove splendide partite della gestione-Carboni. Sei vittorie e quattro pareggi, dunque. Questa è la serie positiva-record per il girone B della Prima Divisione: nessuna squadra, infatti, può vantare quest’anno dieci risultati utili di fila. Il precedente record era del Pisa, imbattuta per nove turni tra la quinta e la tredicesima giornata d’andata. Per ritrovare una striscia positiva così lunga dei sanniti si deve risalire al 2010/11 con sette vittorie e tre pareggi tra lo 0-3 dall’Atletico Roma dell’11 settembre e l’1-2 subito a Foggia il 28 novembre. Attualmente in Italia stanno facendo meglio soltanto il Milan, con 13 risultati positivi in serie A, il Trapani, con 13 nel girone A della Prima Divisione, il Novara, con 11 in serie B, ed il Pontedera, con 11 nel girone B della Seconda Divisione. Difesa super – Nelle ultime quattro partite i giallorossi hanno incassato soltanto la rete di Essabr nell’1-1 di Prato dello scorso 17 marzo. Gori (nella foto) e Mancinelli hanno chiuso con la porta inviolata, infatti, le partite contro Sorrento (1-0), Paganese (0-0) e Latina (1-0). Sono 241 i minuti di imbattibilità ed anche questo rappresenta l’attuale record per questo girone B. Il record stagionale è ancora lontano: 418 sono stati, infatti, i minuti di imbattibilità del Latina nelle ultime giornate del girone d’andata. E proprio domenica la difesa sannita ha fermato un’altra lunga striscia statisticamente rilevante: il Latina segnava sistematicamente almeno un gol da ben quindici partite. L’ultima con i laziali a secco era il 4-0 subito a Prato lo scorso 11 novembre.

Con il successo di domenica sul Latina il Benevento ha iniziato al meglio un trittico fondamentale di partite, Il calendario, infatti, ha previsto per i giallorossi tre scontri diretti consecutivi contro altre pretendenti a posti-playoff. Dopo l’1-0 al Latina, infatti, domenica si va a Frosinone e, poi, il prossimo 21 aprile, i sanniti ospiteranno la Nocerina. Il Benevento sta attraversando davvero un ottimo momento ed i numeri ne sono la fedele testimonianza: in serie positiva da dieci giornate con un solo gol subito nelle ultime quattro partite.
In doppia cifra – Sono ora dieci i risultati utili consecutivi del Benevento. L’ultima sconfitta è lo 0-1 interno dal Perugia del 6 gennaio. In seguito il 2-2 a Viareggio del 13 gennaio, con Ugolotti in panchina, e queste nove splendide partite della gestione-Carboni. Sei vittorie e quattro pareggi, dunque. Questa è la serie positiva-record per il girone B della Prima Divisione: nessuna squadra, infatti, può vantare quest’anno dieci risultati utili di fila. Il precedente record era del Pisa, imbattuta per nove turni tra la quinta e la tredicesima giornata d’andata. Per ritrovare una striscia positiva così lunga dei sanniti si deve risalire al 2010/11 con sette vittorie e tre pareggi tra lo 0-3 dall’Atletico Roma dell’11 settembre e l’1-2 subito a Foggia il 28 novembre. Attualmente in Italia stanno facendo meglio soltanto il Milan, con 13 risultati positivi in serie A, il Trapani, con 13 nel girone A della Prima Divisione, il Novara, con 11 in serie B, ed il Pontedera, con 11 nel girone B della Seconda Divisione.
Difesa super – Nelle ultime quattro partite i giallorossi hanno incassato soltanto la rete di Essabr nell’1-1 di Prato dello scorso 17 marzo. Gori (nella foto) e Mancinelli hanno chiuso con la porta inviolata, infatti, le partite contro Sorrento (1-0), Paganese (0-0) e Latina (1-0). Sono 241 i minuti di imbattibilità ed anche questo rappresenta l’attuale record per questo girone B. Il record stagionale è ancora lontano: 418 sono stati, infatti, i minuti di imbattibilità del Latina nelle ultime giornate del girone d’andata. E proprio domenica la difesa sannita ha fermato un’altra lunga striscia statisticamente rilevante: il Latina segnava sistematicamente almeno un gol da ben quindici partite. L’ultima con i laziali a secco era il 4-0 subito a Prato lo scorso 11 novembre.

Fonte.ilmattino