Antonello De Pierro e Janet De Nardis al party per Vincenzo Bocciarelli

0

Al T-Bar si è tenuto il ricevimento per festeggiare il compleanno del bravo e giovane attore con la partecipazione di tanti amici vip

Roma – Un party memorabile quello organizzato per celebrare il genetliaco del bravissimo attore Vincenzo Bocciarelli al T-Bar di Roma, in un ambiente elegante e internazionale allo stesso tempo, in perfetto stile newyorkese. A fare gli onori di casa è stato il festeggiato, che, da perfetto anfitrione, ha accolto con lapalissiano entusiasmo e sincera cordialità tutti gli ospiti, sfoggiando un nuovo look, in un momento particolarmente felice per il suo divenire carrieristico, con il boom di ascolti registrato su Rai Premium dalla messa in onda di due fiction, “Orgoglio” e “Cinecittà”, che lo vedono protagonista.
Una splendida serata, in cui l’attore ha voluto altresì rendere omaggio al grande Cinema, in compagnia di tanti amici che non si sono lasciati intimidire dalla pioggia copiosa caduta sulla Capitale, per offrire il doveroso tributo alla giovane promessa dello spettacolo. Prima fra tutti la bella ed effervescente Emanuela Tittocchia, madrina dell’evento e partner artistica di Vincenzo per aver recitato con lui in teatro. Davvero tanti gli altri amici che si sono alternati di fronte alle raffiche di flash dell’esercito di fotografi presenti e delle telecamere di Rai Gulp e Fucsia TV, come la bellissima Janet De Nardis, il giornalista presidente dell’Italia dei Diritti e direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro, già direttore responsabile e voce storica di Radio Roma, giunto in compagnia dell’incantevole inviata Rai Daniela Miniucchi, la conturbante Maria Monsè, l’elegante conduttore tv Roly Kornblit, il press agent Emilio Sturla Furnò, l’opinionista Iolanda Gurreri, l’on. Antonio Paris, l’editore Giò di Giorgio, il regista della serie tv “Cinecittà” Alberto Manni, le simpaticissime sorelle giornaliste Laura e Silvia Squizzato, la stilista Falvia Garzella, che ha curato il look del festeggiato in stile american new age. E ancora, il giudice Antonio Marini, il principe Carlo Giovanelli e il figlio Guglielmo Giovanelli Marconi, la principessa Conny Caracciolo, il primario dell’Umberto I Giancarlo D’Ambrosio con la moglie Francesca de Laurentis, la senatrice Betta Scarpa, la scrittrice e psicoterapeuta Irene Bozzi più affascinante che mai, la conduttrice radiofonica e modella venezuelana Ira Fronten, la marchesa Dani Del Secco D’Aragona, il marchese Giuseppe Ferrajoli, i registi Patrizia Fregonese e Tiziano Novelli, il produttore Roberto Masiero, Gloria Vancini, figlia del grande regista Florestano, il bello di “Uomini e donne” Antonio Jorio, lo stilista Antonio Ventura De Gnon, l’attrice Eleonora Vallone, la scrittrice Valeria Paniccia e l’hair stylist dei vip Lino Sorrentino.
Gli ospiti hanno potuto gustare la deliziosa cena offerta con un ricco assortimento di portate di ogni tipo, dalla cucina etnica ai migliori piatti della tradizione italiana. L’associazione Five ha offerto una degustazione di pregiati vini rossi e bianchi, un ricco assortimento di alta qualità selezionato dalle cantine dell’Agro Pontino.
Il pittore Stefano Turco ha realizzato per Bocciarelli uno splendido ritratto in stile pop art. L’evento è culminato nel magico momento del taglio della torta interamente ricoperta da cioccolato con crema chantilly a forma di “T”, per omaggiare il locale e introdurre una poesia di Nazim Hikmet, che l’attore ha dedicato a tutti i presenti.
Il party è proseguito fino a notte inoltrata, animato dai dj Orazio Fatman e Paolo Pompei, che con la loro musica hanno accompagnato le danze di quegli ospiti che hanno scelto di scatenarsi in pista.

(Foto di Fazio Gardini e Patrizia Santangelo)

Lascia una risposta