LA PAGANESE RITORNA AL SUCCESSO BARLETTA KO

0

PAGANI La Paganese ritorna alla vittoria casalinga (che mancava dal 21 gennaio) dopo una prova convincente contro un avversario che esce dal campo comunque a testa alta. Al 7’ Paganese in vantaggio grazie ad una bell’azione di Caturano che – servito da Soligo – spalle alla porta si gira, punta il difensore, si libera in velocità ed infila nell’angolo scoperto di Liverani. La reazione della formazione pugliese è immediata (9’): pregevole punizione di Allegretti che esalta i riflessi dell’attento Marruocco, bravo poco dopo anche a deviare in angolo la sventola dalla distanza di Dezi. La gara è piacevole con gli azzurri che grazie ad un centrocampo tutto fosforo e polmoni – Franco e Soligo, autori di una buona prestazione ai lati di Romondini – riescono a tenere a bada il Barletta non disdegnando sortite offensive come quella che fa gridare al gol il “Torre “” al 29’, quando Romondini dal fondo riesce a servire in area Girardi ma il suo diagonale sfiora la base del palo alla destra di Liverani. Ancora Paganese pericolosa al 40’, quando l’ispirato Caturano si traveste da uomo assist per il compagno di reparto Girardi, ma l’attaccante evitato l’intervento di Liverani in uscita, spara di sinistro fuori a porta vuota. Nella ripresa Orlandi, tecnico del Barletta, inserisce Simoncelli per lo spento Ciciarelli, per imprimere nuove forze in attacco dove la manovra nel primo tempo è apparsa affidata a conclusioni dalla distanza. Ma ad imprecare è ancora la formazione di Grassadonia che al 5’, con Girardi, timbra la traversa su traversone di Ciarcià: la punta azzurra anticipa Camilleri e di esterno sinistro colpisce in pieno la trasversale con Liverani battuto. Il Barletta si fa vedere ancora su calcio piazzato del solito Allegretti ma è attento Marruocco al 15’. Qualche secondo dopo, sulla ripartenza degli azzurrostellati, Ciarcià nell’ennesimo affondo pesca in area Girardi che di testa impensierisce in tuffo Liverani che se la cava. Sussulto per il Barletta al 32’ con La Mantia che su servizio di Molina non trova il tocco vincente sotto misura, mentre ci prova la Paganese quattro minuti più tardi con una triangolazione Girardi-Fava-Romondini ma il tiro del centrocampista è facile presa di Liverani. Minuti finali in apnea per il pubblico del “Torre” quando (44’) su cross dalla destra di Molina, La Mantia ha sulla testa la palla del pareggio ma la conclusione è fuori di un soffio. I tminuti di recuperano servono alla Paganese per controllare e blindare tre punti preziosissimi verso una salvezza che ora è sempre più alla portata dei ragazzi di Grassadoni,a attesi domenica però da un altro test ricco ad Andria.

Peppe Nocera 

fonte.lacitta’

Il Napoli vola a + 4 sul Milan.Vogliamo la Champions

E-mailStampaPDF
 

De Santis Morgan torna in porta dopo l’assenza per infortunio a Torino e mostra nuovamente tranquillità in tutti gli interventi. Carica i tifosi della curva A prima del fischio d’inizio e si carica ulteriormente anche lui. Stavolta è più rapido anche nella ripresa del gioco con la palla a terra.

Hugo Campagnaro  Giusto qualche imbarazzo all’inizio, poi diventa insuperabile a…

Leggi tutto…

Napoli assalto ai talenti brasiliani

E-mailStampaPDF
Astori, Ogbonna, Nainggolan, Fernando, Dzeko, Damiao. Questi e altri i nomi sul taccuino del direttore sportivo Bigon. Un lungo elenco, dal quale poi si farà una successiva scrematura. Le preferenze espresse da Mazzarri, i giovani individuati dallo scouting azzurro, i suggerimenti di Bigon, la grande regia di De Laurentiis, intesa come strategia del club azzurro. Si lavora già sul Napoli…

Leggi tutto…

Napoli Genoa le pagelle del mattino

E-mailStampaPDF
De Santis Morgan torna in porta dopo l’assenza per infortunio a Torino e mostra nuovamente tranquillità in tutti gli interventi. Carica i tifosi della curva A prima del fischio d’inizio e si carica ulteriormente anche lui. Stavolta è più rapido anche nella ripresa del gioco con la palla a terra.

Hugo Campagnaro  Giusto qualche imbarazzo all’inizio, poi diventa insuperabile a…

Leggi tutto…

Napoli Genoa prestazione positiva di Luca Banti

E-mailStampaPDF
L’internazionale Banti di Livorno ha offerto una prestazione positiva. Le due squadre si affrontano a viso aperto: l’arbitro legge l’approccio e segue l’evoluzione del gioco con attenzione. Al 7’ Cavani in elevazione colpisce col gomito Portanova che arriva da dietro al volto. Banti comprende bene l’involontarietà della giocata del Matador e non lo sanziona. Al 24’…

Leggi tutto…

Napoli Genoa le formazioni ufficiali Armero parte titolare

E-mailStampaPDF
NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos, Maggio, Behrami, Dzemaili, Armero Hamsik; Pandev, Cavani.
A disposizione: Rosati, Grava, Rolando, Gamberini, Mesto, Donadel, Inler, Zuniga, El Kaddouri, Calaiò, Insigne. All. Mazzarri

GENOA (3-5-1-1): Frey; Granqvist, Portanova, Moretti; Cassani, Kucka, Matuzalem, Rigoni, Antonelli; Bertolacci; Borriello.
A disposizione: Tzorvas…

Leggi tutto…

Brasile batte Bolivia 4-0 a segno anche Leandro Damiao

E-mailStampaPDF
Con in campo gli ex milanisti Ronaldinho e Pato, il Brasile ha battuto la Bolivia 4-0 – grazie ad una doppietta di Neymar e ai gol di Leandro Damiao e Leandro – in un’amichevole di beneficenza in favore della famiglia del ragazzo boliviano ucciso due mesi fa da un razzo lanciato da tifosi brasiliani. E’ la prima vittoria della nazionale verdeoro da quando, nel novembre scorso, Luiz Felipe…

Leggi tutto…

Balotelli ammonito saltera’ il big match contro il Napoli

E-mailStampaPDF
Ingenuità per Balotelli che, diffidato, si è fatto ammonire per un fallo che poteva benissimo evitare e salterà quindi il big-match con il Napoli. L’attaccante del Milan si è preso il giallo per non aver consentito a Roncaglia di battere una punizione a metà campo, dopo aver commesso il fallo. Dunque Allegri non lo avrà a disposizione per la sfida di domenica sera a San Siro. Balotelli…

Leggi tutto…

Preziosi :Napoli Genoa una gara speciale per tanti motivi

E-mailStampaPDF
Preziosi:per me è una gara speciale per tanti motivi

Sono il presidente del club rossoblu’,pero’ da mezzo secolo tifo per i colori azzurri.Stasera saro’ in tribuna al san Paolo.Un match importante in ballo la Champions e la nostra salvezza.

Enrico Preziosi è nato ad Avellino il 18 febbraio 1948.Trasferitosi a Milano crea dal nulla partendo da un garage i colossi Giochi Preziosi,diventando…

Leggi tutto…

Ballardini Cavani l’ho inventato io

E-mailStampaPDF
Ballardini:«Cavani è un grande calciatore ed è difficile fermarlo.Lo conosce molto bene e prova a scherzare in attesa della gara di stasera del Genoa al San Paolo. «Quando sono arrivato a Palermo, Edinson giocava da esterno a centrocampo, poi l’ho spostato in attacco ed ha segnato tanti gol. È un giocatore straordinario – ha aggiunto – con una voglia di migliorarsi incredibile. Noi…

Leggi tutto…

Mimmo Criscito questa sera al San Paolo

E-mailStampaPDF
Mimmo Criscito nato a Napoli e precisamente a Cercola questa sera sara’ presente al San Paolo per assistere a Napoli Genoa.Criscito accostato al Napoli in passato è molto legato al Genoa anche essendo napoletano.Per Mimmo Napoli Genoa è sempre una sfida emozionante mi piacerebbe giocarla soprattutto al San Paolo.Si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro lo scorso 28…


Lascia una risposta