Sorrento Camera & Cucina diventa laboratorio culturale

0

Sorrento Camera & Cucina diventa laboratorio culturale . Un momento di aggregazione durante il quale verranno presentati un’etichetta discografica, una società di eventi, “Artistica” e il nuovo free press, “Mono”. Una tavola rotonda che si baserà sul confronto giovanile, per sfornare idee e dare spazio alle tante eccellenze sottovalutate del territorio. “Le idee e le novità – dice Antonello Miguel Verdoliva, direttore artistico di Camera&Cucina e tra i partner del Lab – rappresentano oggi l’unica vera fonte di speranza per noi giovani. E il laboratorio, allora, è una opportunità, concreta, per tutti, di confrontarsi fuori dagli schemi e con un fine anche imprenditoriale, potendo contare su sponsor nazionali pronti ad investire su progetti meritevoli. In un momento in cui la crisi di idee è pari a quella finanziaria – conclude Verdoliva –, il Lab rappresenta un approccio diverso alle problematiche giovanili, orientato sull’idea del fare, o almeno sulla voglia di volerci provare”. Alla presentazione sarà presente anche il consigliere Massimo Coppola, che sottolinea: “Per me è senz’altro un’occasione per avvicinare i giovani alle istituzioni con una formula informale e quindi maggiormente adatta alla fascia di età che ci proponiamo di coinvolgere. Un plauso – conclude Coppola – va ai promotori che con la loro iniziativa dimostrano come i privati possano partecipare attivamente alla vita della città ed offrire il proprio contributo concreto”. Sostenitore del progetto, il dj Claudio Coccoluto, che parteciperà all’organizzazione di un format, con scadenza mensile, tutto da scoprire. Garantita la presenza di Paolo Polcari degli Almamegretta e Antonino Pane firma storica de Il Mattino, che rispettivamente presenteranno l’etichetta discografica e il free press. Ogni mese, dunque, un tema da affrontare, ma anche una occasione per ritrovarsi e parlare di cultura