COPPA LIBERTADORES: RILASCIATI GLI OTTO CALCIATORI ARRESTATI PER SCONTRI IN ATL.MINEIRO-ARSENAL

0

Sono tornati liberi gli otto calciatori dell’Arsenal Sarandi arrestati per gli scontri con la polizia al termine della gara di Coppa Libertadorespersa 5-2 con l’Atletico Mineiro. Gli agenti erano entrati in campo per proteggere l’arbitro dalle proteste degli argentini, ma la situazione è degenerata con calciatori e forze dell’ordine a duellare in campo. Sette giocatori sono stati incriminati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

 Solo il capitano degli argentini, Lisandro Lopez, è stato rilasciato senza procedimenti a suo carico.

La vicenda ha sollevato molte polemiche in Argentina, con il quotidiano ‘Olè’ che parla di ‘scandalo brasiliano‘. Il giornale argentino si chiede “come può succedere una cosa del genere in un Paese che ospiterà la Coppa del Mondo il prossimo anno“, accusando la polizia brasiliana “di portare violenza invece che garantire l’ordine”. ‘Olè’ ricorda anche l’episodio analogo accaduto lo scorso anno al termine della finale di ritorno di Coppa Liberadores tra San Paolo-Tigre, con i giocatori della squadra argentina che si son rifiutati di tornare in campo nel secondo tempo denunciando intimidazioni e aggressioni negli spogliatoi da parte della polizia brasiliana.
Anche ‘La Nacion’ denuncia l’accaduto mostrando solo il video dell’aggressione senza commenti ma con il titolo “Vergogna brasiliana”

 Non si sono fatte attendere le risposte dal Brasile. Eduardo Maluf, dirigente dell’Atletico Mineiro, ha affermato di aver testimoniato l’aggressione al colonnello della polizia militare, Claudia Araujo: ”Non hanno avuto un minimo di rispetto e hanno aggredito persino una donna’‘. Maluf ha anche denunciato che lo spogliatorio dello stadio Independencia di Belo Horizonte che ospitava l’Arsenal Sarandi ha subito ingenti danni.

fonte.sportmediaset

Premio Tim i migliori Mazzarri e Cavani

E-mailStampaPDF
Il tecnico e l’attaccante azzurro votati dagli utenti Tim per il mese di gennaio

Premio “Tim premia il migliore” a Walter Mazzarri ed Edinson Cavani. Il tecnico e il bomber azzurro sono stati votati dagli utenti Tim come i miglior allenatore e attaccante della Serie A nel mese di gennaio.

Mazzarri e Cavani hanno ricevuto il riconoscimento nella sala conferenze di Castelvolturno premiati…

Leggi tutto…

Il tweet di De Laurentiis.Grande Lorenzo

E-mailStampaPDF

 

Anche il numero uno della società azzurra ha voluto partecipare alla felicità del suo giocatore, sempre su Twitter: «Grande Lorenzo, Carmine è il tuo gol più bello. Speriamo che un giorno diventi anche lui un giocatore del Napoli. Tanti auguri», il messaggio di De Laurentiis.

Auguri a Lorenzo Insigne è diventato papa’

E-mailStampaPDF
A Lorenzo e alla moglie Jenny vanno gli auguri di tutta la redazione di Positanonews

Nella trasmissione Radio Gol sulle frequenze di Kiss kiss Napoli è intervenuto Antonio Ottaiano agente di Lorenzinho.In casa Insigne si festeggia la nascita del primo figlio,è nato Carmine.gia’ pronta una dedica per domenica.

Il tweet del presidente De laurentiis grande Lorenzo 

Anche il numero uno…

Leggi tutto…

Castelvolturno allenamento pomeridiano per il Napoli

E-mailStampaPDF

 

Seduta pomeridiana per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match con il Genoa, posticipo della 31esima giornata di Serie A al San Paolo (ore 20,45).

Gokhan Inler potrebbe lasciare il Napoli

E-mailStampaPDF

 

Gokhan Inler potrebbe lasciare il Napoli interessamento del Galatasaray,Donadel e Rosati in partenza Mesto resta in bilico.Anche Calaio’ lascera’ il Napoli,da definire le posizioni di Uvini,Fernandez ed Edu Vargas

Bigon non chiude l’affare Diakite’

E-mailStampaPDF
Le notizie che circolavano nei giorni scorsi parlavano di Modibo Diakitè ad un passo da Napoli: sembrava essere tutto pronto ma nemmeno questa è la settimana buona per chiudere la trattativa che dura ormai da mesi. Bigon, almeno per i prossimi giorni infatti non incontrerà Ulisse Savini, agente del giocatore che, interpellato sulla questione dice: “Trattativa in stand-by? Il discorso con…

Leggi tutto…

Pronto il rientro di Morgan De Santis contro il Genoa

E-mailStampaPDF
Si è tuffato da un palo all’altro, ha partecipato alla partitina, le sue condizioni sono nettamente migliorate, l’infiammazione al gomito sta via via sparendo. Passano i giorni e va sempre meglio, il fastidio lo ha costretto a saltare la trasferta di Torino. Morgan De Sanctis seguito con occhio vigile da Mazzarri e dal medico sociale Alfonso De Nicola: sta procedendo tutto bene. Le…

Leggi tutto…

Marek il mio sogno è vincere lo scudetto con il Napoli

E-mailStampaPDF
Marek Hamsik,ventisei anni il prossimo luglio,è a Napoli da sei stagioni.La sua carriera è cominciata in Slovacchia,con lo Slovan Brastilslavia,ma si è sviluppata in Italia,al Brescia,dove il centrocampista si è messo in luce.Talento precoce,Hamsik ha debuttato in serie A quando aveva ancora diciassetteanni e otto mesi.Il Napoli lo ha acquistato nell’estate del 2007,con un blitz di…

Leggi tutto…

Napoli Genoa la sfida nella sfida

E-mailStampaPDF
Napoli – Genoa è un asfida tra due compagni di nazionale nati nel 1987,che in futuro potrebbero giocare insieme

Quando giocano nella nazionale slovacca si proteggono a vicenda;domenica notte invece si daranno battaglia a centrocampo.Marekiaro da una parte,Juraj Kucka dall’altra.Ognuno cerchera’ di fare lo sgambetto all’altro,Marek e Juraj sono amici per la pelle,si conoscono da anni. Kucka…

Leggi tutto…

Il futuro del Napoli è il brasiliano Octavio Murilo Mendes

E-mailStampaPDF
Octavio Murilo Mendes si sta allenando a Castelvolturno con la Primavera di Giampaolo Saurini,è un ragazzo brasiliano classe 1995,non ancora diciottenne.Molto forte con capacita’ di saltare gli avversari, prima punta moderna con alcune peculiarità che lo rendono molto interessante. Su tutte, quella della grande esplosività fisica, della progressione che gli consente di bruciare nel lungo e…

Leggi tutto…