Sorrento nati per leggere i complimenti all´amministrazione e Piano sta a guardare

0

Il Comune di Sorrento ha istituito il servizio ’Nati per leggere’ in biblioteca comunale. In pratica il sabato pomeriggio sarà possibile andare con i proprio bambini ad ascoltare fiabe, racconti e libri letti ad alta voce. L’iniziativa promossa dall’associazione culturale pediatri, serve ad incentivare la lettura dalla prima infanzia ed ha notevoli benefici sulle capacità cognitive e relazionali dei bambini. Per chi volesse saperne di più c’è questo linkQui invece trovate la data della proposta al Comune di Piano.

 

La dottoressa Manetti, responsabile regionale del progetto e pediatra in penisola sorrentina, riesce a far fare un salto di qualità ad un Comune della penisola sorrentina. Sinceramente resta l’amaro in bocca, perché due anni fa mi è capitato di proporre all’amministrazione comunale di sposare il progetto, dopo una serie di incontri col Sindaco si è atteso la conclusione dei lavori in biblioteca comunali.

 

Lavori che comprendono 3 lotti. Al momento è stato completato soltanto il primo e quindi siamo di fronte all’ennesima occasione persa dal nostro Comune. Complimenti a Sorrento che ha saputo coglierla.

 

Ps: speriamo di riuscire a fare lo stesso entro l’anno prossimo Complimenti da Positanonews ad  Antonio D’Aniello per la sua sensibilità  il giovane PD della penisola sorrentina consigliere comunale a Piano ha una particolare attenzione per la cultura e la biblioteca comunale in generale