Sorrento successo della maratona Mare e Monti vincono Adim Ismail e Lucia Avolio polemiche per parcheggi e rinfresco

0

Aggiornamento al 14.04.2013 Sorrento successo della  maratona Mare e Monti  con un migliaio di partecipanti . Giunge alla sua 14ma edizione Mare Monti Terra delle Sirene, la mezza maratona che ogni anno calamita in penisola sorrentina centinaia di atleti provenienti da tutto il mondo. L’evento, in programma per il 14 aprile  con un percorso che da Sorrento fino a Massa Lubrense, preceduto il giorno 7 aprile da Vivacittà, una gara non competitiva di corsa su strada di 12 chilometri.  La domenica successiva, nell’ambito della Mare Monti, momenti sportivi e culturali, con la realizzazione di un convegno, ospitato a Massa Lubrense, promosso dall’associazione nazionale diabetici e di un seminario su sport e turismo sabato 13 aprile nella sala consiliare del Comune di Sorrento. A vincere la MareMonti nella categoria maschile è stato Adim Ismail, della A.S.D. Napolinord Marathon, con il tempo di 1:07:30 seguito da Lamiri Mohammmed della Eco Maratona dei Marsi con il tempo di 1:11:01 e sul gradino più basso del podio Piermatteo Gianluca dalla Mov. Sport Bartolo Longo staccato di un minuto. Nella categoria femminile la prima classificata è stata Lucia Avolio della Napolinord Marathon con il tempo di 1:33:19, medaglia d’argento a soli cinque secondi a Gioconda Di Luca, della Amatori Vesuvio, mentre terza è Teresa Galano 1:35:08 dell’Atletica Scafati.

Sul sito della corsa altre notizie e classifiche http://www.maremontirun.com/ ma anche polemiche, diversi messaggi si lamentano del rinfresco (chi cercava la frutta etc) da Capri cercavano i pettorali chi si lamentava del parcheggio. Messaggi che lo stesso portale consentiva senza che però queste polemiche e contestazione, da loro stessi pubblicate, ricevessero risposta

Questo articolo andrà nella sezione news sportive penisola sorrentina.