Cilento, ieri le Confraternite, riti capaci di emozionare

0

 

Settimana Santa nel Cilento;  Venerdì Santo, “giorno di lutto e questo”; tradizione, fede, amore dei cilentani per le Confraternite,  l’intero movimento conta un migliaio di persone divise in 57 Confraternite; riti capaci di emozionare, coinvolgere; Positanonews, giornale on line, ha seguito l’antica Confraternita di Perdifumo fondata nel 1569: San Mango Cilento, prima chiesa, giri, canti; Sessa Cilento, Valle Cilento, Lustra; poca la gente nei banchi di queste chiese; Rutino; pranzo al sacco, ognuno con il suo classico pane, formaggio, vino portato da casa, giornata di primavera, dopo giorni di pioggia.

 

Dopo Rutino, in marcia per Matonti di Laureana, Vatolla, rientro a Perdifumo alle 17; “Davvero grande la spiritualità dell’evento, la scrupolosa preparazione, partecipazione religiosa, il rispetto verso il Cristo, che muore sulla croce, e verso gli altri, confratelli e popolazioni alle quali portiamo il messaggio che Gesù è morto  per redimerci”.