Bruno Vollaro Personal Trainer I GLUTEI,QUESTI SCONOSCIUTI.

0

Qualunque personal trainer parte dal singolo cliente per poi passare alla biomeccanica,per infine arrivare al miglior esercizio,mai viceversa. Lungi da me dal fare lezione di anatomia,non è né sede né ne abbiamo voglia vero?Ma per battere il nostro nemico dobbiamo conoscerlo! GRANDE GLUTEO:Azione:Estende,ruota esternamente (lateralmente) l’anca; Ricordate che il gluteo appartiene alla “catena muscolare posteriore e laterale” quindi non lavora mai da solo,dimenticate dunque il termine “isolamento” e lavora in stretta collaborazione con le cosce.Queste ultime sono le principali responsabili della nostra locomozione dunque lavorano sempre in catena chiusa o semichiusa,NON ESISTE ESERCIZIO EFFICACE PER I GLUTEI CHE NON ABBIA L’APPOGGIO PLANTARE,eliminiamo dunque :Slanci,macchine per glutei ed affini,posizioni bizzarre su apparecchi cardio etc. IN LINEA GENERALE ci restano squat (piegamenti sulle gambe),lounge (affondi) e dulcis in fundo scatti da 10″-30″ in leggera salita. Dimenticate l’aerobica,ad alta intensità genera un’alta produzione di acido lattico che come abbiamo già visto in precedenza favorisce l’insorgere di inestetismi quali buccia d’arancia e cellulite,a bassa intensità il lavoro blando non presenta miglioramenti di alcun tipo. NEL PARTICOLARE ognuno di voi ha una storia posturale e anatomica a sé quindi non esiste il:”la mia amica è migliorata così”…Affidatevi ad un professionista di fiducia che vi valuti e personalizzi l’allenamento a voi più congeniale.BUONA PROVA COSTUME! Inviato da Bruno Vollaro PT_