STANOTTE INCIDENTE PER LO JUVENTINO CACERES.NON E´ GRAVE.LA FOTO DELL´INCIDENTE

0

La macchina del difensore è finita contro una fermata della metropolitana dopo essersi scontrata con un’altra auto. E’ in ospedale: “Nessuna frattura, domani sarà dimesso”

CAVANI TROPPO GOSSIP (CRISI FAMILIARE) SPUNTA UNA AMICIZIA CON UNA NAPOLETANA ARTICOLO CONSIGLIATO ( LEGGI )

 

CAVANI TROPPO GOSSIP ( CRISI FAMILIARE)

 

E-mailStampaPDF

 

Ieri si sono diffuse voci circa una sua crisi coniugale, che coinciderebbe con la frequentazione di Cavani con una giovane napoletana. Voci non confermate, che non possono far altro che turbare l’attaccante in un momento delicato e che riguardano la sua vita privata. Però, anche organi di informazione rappresentativi, come Sky e la Gazzetta dello Sport, hanno riportato le indiscrezioni che..

 

 

 

Juve, incidente nella notte a Caceres. Ma non è grave

Il giocatore bianconero, alla guida di una Porsche Cayenne, attorno alle 3 si è scontrato in centro città con un’Alfa Mito (che non avrebbe rispettato la precedenza) con tre giovani a bordo.

   La Porsche di Caceres dopo l'incidente

 

Violentissimo l’urto, Caceres in ospedale in codice giallo Incidente stradale, nella notte a Torino, per Martin Caceres. Il giocatore della Juventus, alla guida di una Porsche Cayenne, si è scontrato in centro città con un’Alfa Mito con tre giovani a bordo. Violentissimo l’urto, avvenuto all’incrocio tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante, che ha fatto finire l’auto del calciatore uruguaiano contro l’ingresso della metropolitana, di fatto impedendone l’apertura. Caceres è stato trasportato all’ospedale Cto di Torino.

Trauma cranico e ferita alla testa – Un trauma cranico, ritenuto non grave, e una ferita alla testa che è stata suturata dai chirurghi plastici. Questo il primo bollettino medico, reso noto dai sanitari dell’ospedale Cto di Torino, di Martin Caceres. Il difensore uruguaiano, che è seguito anche dal professor Franco Benech, neurochirurgo di fiducia della Juventus, è sotto osservazione. E’ probabile che in giornata venga trasferito nella clinica Fornaca di Torino.

Nessuna frattura ossea – Nessuna frattura, comunque, per il difensore uruguaiano: è arrivato all’ospedale con una ferita lacero contusa al cuoio capelluto subito suturata e una ferita allo zigomo. Il giocatore è seguito dallo staff medico della Juventus, in particolare dal dottor Gianluca Stesina che l’ha raggiunto subito dopo aver appreso la notizia. Caceres resterà ricoverato per l’intera giornata di oggi e dovrebbe essere dimesso lunedì. 

La dinamica dell’incidente – Sull’esatta dinamica dell’incidente indaga la polizia municipale. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’auto del calciatore percorreva via Nizza in direzione esterno città, l’altra invece percorreva corso Dante in direzione Mauriziano. Proprio quest’ultima non avrebbe rispettato la precedenza. L’incidente si è verificato poco dopo le 3. Caceres è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

Al San Paolo la vittoria manca da 43 giorni

E-mailStampaPDF
Al San Paolo senza vittorie da 43 giorni

Sono 43 i giorni di astinenza del Napoli,che ha vinto la sua ultima partita al San Paolo contro il Catania, il due Febbraio scorso.Poi da quel sabato sera,quattro pareggi ( con la Lazio,la Sampdoria,l’Udinese e la Juventus)  ed una sconfitta (con il Chievo in campionato) e due ko in Europa League (contro il Viktoria Plzen).Sono 47 i gol del Napoli in…

Leggi tutto…

 

Napoli Atalanta le probabili formazioni

E-mailStampaPDF
NAPOLI-ATALANTA ore 15 Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani A disp.: Rosati, Grava, Rolando, Mesto, Donadel, Inler, Armero, El Kaddouri, Insigne, Calaiò. All.: Mazzarri Squalificati: nessuno Indisponibili: Britos

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Giorgi, Carmona…

Leggi tutto…

 

Napoli Atalanta.Dirige l’incontro Paolo Valeri di Roma

E-mailStampaPDF
Per Napoli-Atalanta è stato designato l’arbitro internazionale Paolo Valeri di Roma2. Con lui ci saranno gli assistenti arbitrali internazionali Grilli e Giallatini, quarto uomo è Nicoletti mentre gli arbitri d’area sono Romeo e Baracani. Valeri, 35 anni a maggio, concreto e determinato, svolge la professione libera. È alla sua sesta stagione sportiva alla Can di A. Quest’anno vanta…

Leggi tutto…

 

Contro l’Atalanta Pandev titolare ma non segna da cinque mesi.Solo cinque assist e due gol

E-mailStampaPDF
Pandev ritorna titolare,mandando in panchina Lorenzinho Insigne,oggi per lui ultimo test,acquistato per sostituire il Pocho lavezzi fino adesso non si è dimostrato all’altezza del Napoli. Non segna da cinque mesi, un’eternità, ultimo gol all’Udinese al San Paolo, era il 7 ottobre, gli azzurri vinsero 2-1. Da allora un lungo digiuno, un’incredibile involuzione, contro l’Atalanta…

Leggi tutto…

 

Cavani troppo Gossip ( crisi familiare)

E-mailStampaPDF
Ieri si sono diffuse voci circa una sua crisi coniugale, che coinciderebbe con la frequentazione di Cavani con una giovane napoletana. Voci non confermate, che non possono far altro che turbare l’attaccante in un momento delicato e che riguardano la sua vita privata. Però, anche organi di informazione rappresentativi, come Sky e la Gazzetta dello Sport, hanno riportato le indiscrezioni che…

Leggi tutto…

 

Atalanta in attacco torna Maxi Moralez

E-mailStampaPDF
L’Atalanta, contrariamente alle abitudini, ha svolto l’ultimo allenamento settimanale a Zingonia nella giornata di venerdì e poi è partita per Napoli, dove affronterà i partenopei. Una partenza anticipata di un giorno rispetto al programma abituale, Colantuono non ha convocato Budan che è alle prese col mal di schiena, mentre è nella lista Cigarini, assente nell’ultima sgambatura…

Leggi tutto…

 

Mondonico ex Napoli vincere con l’Atalanta per sperare

E-mailStampaPDF
Mondonico un passato da ex,ci ricordiamo benissimo di lui nel 2001 non riusci a salvare il Napoli dalla retrocessione   Grandi soddisfazioni con i bergamaschi (una semifinale di coppa delle Coppe e una promozione in A),«È una giornata di campionato importantissima per entrambe. Il Napoli deve saltare il fosso e allontanare la crisi, adesso o mai più. I bergamaschi sono reduci da un…

Leggi tutto…

 

Mazzarri oggi con l’Atalanta bisogna vincere e basta.La riscossa del Matador

E-mailStampaPDF
Walter Mazzarri chiedo alla nostra gente di sostenerci fino alla fine,e rimandare ogni tipo di considerazione .Facciamo attenzione all’Atalanta non dobbiamo spaccare il mondo ma vincere e basta.Questo è un patto con la citta’. L’obiettivo è ripartire tutti insieme. Senza divisioni o ambizioni personali. Lo slogan è quello lanciato da Walter Mazzarri: «Abbiamo fatto un patto per queste…

Leggi tutto…

 

Denis Napoli sempre nel mio cuore

E-mailStampaPDF
Denis il Napoli sempre nel mio cuore

Ho tanti ricordi di Napoli e ancora tanti amici,mi mancano i tifosi e il tifo.Se lo chiamano Tanque, «il carrarmato», un motivo c’è. E per capirlo basta vederlo giocare. Corsa, lavoro sporco, fisicaccio, da quando è a Bergamo pure tanti gol. Ora, non è che nelle due stagioni a Napoli, German Gustavo Denis non avesse segnato: non tantissimo, ma…

Leggi tutto…

 

Marek Hamsik contro l’Atalanta raggiungera’ a quota 253 Comaschi

E-mailStampaPDF

 

Contro l’Atalanta Hamsik raggiungerà a quota 253 Comaschi, Pesaola e Canè al quindicesimo posto della classifica delle presenze della storia del Napoli. Prossimi obiettivi le 258 presenze di Luciano Castellini e le 259 di Diego Armando Maradona.