Sorrento IV Certamen Tassianum. 8-9 marzo 2013 videoaggiornamenti

0

 

 

 I Temi di questa quarta edizione saranno:

 

 1. Tasso, il primo poeta a degli affetti;

 

 2. Le donne di Torquato Tasso;

 

3. L’Aminta  nella poesia pastorale.

 

 Sono pervenuti  sino ad oggi ci dice l’avv Nino Cuomo , organizzatore della manifestazione e presidente dell’Associazione Studi Storici Sorrentini ,19  lavori da tutta Italia di cui 10 saranno premiati per la loro alta qualità.

Ad aprire il ciclo di conferenze , oggi alle 17.00 presso la Biblioteca Comunale di Sorrento, sara la prof.ssa Emanuela Rajola, del Liceo Salvemini di Sorrento, segurà il prof Raffaele Ruggiero dell’Università di Bari.   Raffaele Vacca e Stefano Verdino, saranno invece domani mattina nella Sala del Consiglio del Comune di Sorrento, alle 09.00 , ove seguirà la premiozione degli elaborati .Positanonews segurà con il suo inviato l’evento con aggiornamenti e filmati.

 

 

 

REGOLAMENTO  DEL CERTAMEN TASSIANUM

 

Il Comune di Sorrento, Assessorato alla Cultura indice il CERTAMEN TASSIANUM

 

Organizzandolo, con la collaborazione dell’Associazione Studi Storici  Sorrentini, nel mese di marzo di ogni anno, in un fine settimana più prossimo alla data celebrativa della nascita di Torquato Tasso, 11 Marzo 1544

 

con il seguente

 

REGOLAMENTO

 

Art. 1 –  La partecipazione è riservata a delegazioni di due studenti iscritti  al IV e V anno delle scuole

 

Secondarie di Secondo Grado. Ogni Istituto non potrà avere più di una coppia di studenti.

 

Art. 2 – Ciascuna scuola può inviare al “Certamen” un numero massimo di due studenti.

 

Art. 3 – La prova consiste nell’elaborazione di un testo su un argomento concernente una o più opere o parti di un’opera del Poeta o la storia della critica tassiana. L’argomento sarà comunicato entro il 18 novembre precedente la gara. Al fine di assicurare la riservatezza e l’imparzialità di giudizio la prova viene svolta con le stesse modalità dei pubblici concorsi.

 

Art. 4 – E’ previsto l’accompagnamento di ogni delegazione studentesca da parte di un docente dell’Istituto di provenienza.

 

Art. 5 – Le spese di viaggio sono a carico dei partecipanti.

 

Art. 6 – Gli studenti partecipanti al “Certamen” e i loro accompagnatori saranno accolti da delegati de

 

l Comitato organizzatore. Gli studenti, fino ad un massimo di 50 coppie con i rispettivi docenti,

 

saranno ospitati in alberghi, a spese dell’organizzazione. Saranno ammesse le prime 50 coppie che faranno pervenire la loro adesione. Il Comitato organizzatore si riserva di ammettere altre coppie, della Regione Campania, fino ad un massimo di 20, se accetteranno di partecipare senza godere dell’ospitalità.

 

Art. 7 – Gli studenti partecipanti dovranno  essere muniti di un valido documento di riconoscimento e potranno  essere forniti solo di dizionario.

 

Art. 8  La Commissione giudicatrice sarà composta da docenti universitari, docenti di scuole superiori di secondo grado, appartenenti a scuole non partecipanti al concorso e di studiosi tassiani di provata esperienza nel settore. La Commissione potrà articolarsi in sottocommissioni con eventuali, opportune, integrazioni. In tal caso il Presidente della Commissione base, assumerà le funzioni del Presidente coordinatore delle sottocommissioni.

 

Art. 9 – Il calendario degli adempimenti e del “Certamen” sarà il seguente: Entro il 31 Ottobre devono pervenire al Comune di Sorrento, Assessorato alla Cultura , la domanda d’iscrizione al “Certamen assianum” con le generalità complete degli studenti e docente partecipanti. Non saranno accettate domande pervenute dopo tale data.

 

Entro la serata del giovedì i partecipanti dovranno giungere a Sorrento, all’indirizzo che sarà reso noto all’a

 

tto della comunicazione dell’accoglimento della domanda. Il venerdì avrà luogo lo svolgimento della prova con inizio alle ore 9,00 ed avrà luogo la prova, alle ore 8.30 con un documento di riconoscimento. La cerimonia di premiazione dei vincitori avrà luogo al Palazzo Municipale alle ore 11 e l’assenza di un vincitore ne comporta la decadenza.

 

Art. 10 – I premi consistono in assegni del seguente importo:

 

1° premio – euro 1000 + libri

 

2° – “ 750 “

 

3° – “ 500 “

 

4° – “ 350 “

 

5° – “ 250 “

 

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione che potrà essere inserito nel curriculum personale di ciascuno ai fini dell’esame di stato.

 

Art. 11 – Attività collaterali Gli studenti partecipanti al “Certamen”

 

ed i loro accompagnatori dovranno partecipare nella giornata del sabato a lle due sedute del “Seminario Tassiano” (ore 10.30 e 17.30).

 

Nella medesima giornata del sabato sono previste visite guidate al Museo Correale di Terranova (ore 9) ed

 

al Museo della Tarsia (ore 16).