domenica 26 ottobre 2014 | Aggiornato alle 00:41

Campania - News

articolo letto:

949

volte

06/03/2013

Contributo Scolastico o Tassa Scolastica?

Si segnale un ennesimo abbuso di potere da parte della scuola. Sono uno studente di una nota scuola locale, dove con un gioco di parole all'interno della circolare inviata ai genitori, ci fanno pagare ogni anno il contributo scolastico come se fosse una regolare tassa scolastica. Come possiamo ben trovare sul web (infondo allegate diversi siti che parlano del problema), il contributo non è una tassa ma solo un offerta da parte delle famiglie per migliorare i servizi scolastici. le uniche tasse da pagare OBBLIGATORIAMENTE sono quelle imposte dall'Agenzia dell'entrate e devono essere pagate attraverso il loro c/c e non quello del proprio istituto. Quest'anno spinto dai miei compagni di classe, son andato dritto al sodo, portando tali notizie ai professori e al dirigente scolastico, loro mi hanno risposto dicendo che questo contributo è obbligatorio dato che è stato deciso dal consiglio di classe. Ma per legge ne il consiglio di classe, ne la Preside può obbligare i studenti a pagare un contributo, dato che non hanno questo potere. Questo problema non riguarda la singola scuola, ma diverse scuole del territorio e del resto d'Italia. Inchiesta "Le Iene": http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/375200/toffa-quando-la-scuola-non-e-piu-gratuita.html Domande frequenti e risposte da parte di Skuola.net: http://www.skuola.net/inchiesta-contributi-scolastici/contributi-scolastici-guida-pratica.html Azione Studentesca Salerno: http://azionestudentescasalerno.blogspot.it/2010/04/difenditi-dai-contributi-scolastici.html

Inserito da:

Diventa fan di Positanonews

»» Visualizza tutti ««
LA SETTIMANA
SERVIZI