CONTRO IL CHIEVO ROLANDO SI PREPARA PER IL DEBUTTO IN CAMPIONATO

0

 

Il giudice sportivo della Lega, Tosel, ha inflitto una multa di 20mila euro al Napoli per lancio di oggetti e petardi contro il settore occupato dai tifosi juventini durante la partita di venerdì scorso. Analogo lancio è stato riscontrato anche sul terreno di gioco. Nessun provvedimento per il vetro infranto del pullman della Juventus all’esterno dello stadio.

Miguel Angel Britos è stato operato alla mandibola sinistra, dopo l’infortunio subìto in Napoli-Juventus. L’intervento è durato circa 45 minuti ed è perfettamente riuscito.
L’operazione è stata eseguita dal professore Tartaro alla Clinica Ruesch e all’intervento hanno assistito il medico sociale del Napoli dottore Alfonso De Nicola, al fianco dei dottor D’Andrea e Tundisi. Britos è rientrato a casa in serata e potrà riprendere gli allenamenti a Castelvoltuno nel giro di qualche giorno. Ovviamente è in dubbio per la trasferta di Verona contro il Chievo, si deciderà nei prossimi giorni quando saranno valutate le condizioni del difensore e verrà verificata la sua disponibilità per il match del Bentegodi.
Mancherà anche Cannavaro, il capitano, squalificato: fatale l’ammonizione rimediata contro la Juventus, il difensore centrale era in diffida. Due assenze, emergenza difesa, a meno che ovviamente Britos non tornerà a disposizione.
Un rientro sicuro, quello di Gamberini dal primo minuto. L’ex viola è scivolato in panchina nelle ultime settimane, giocò titolare in Europa League contro il Viktoria Plzen e fu tra i migliori. Nel match di ritorno in Repubblica Ceca rimediò un infortunio alla caviglia, fu però tra i convocati a Udine.
Campagnaro (ieri solo corsa e palestra per lui e Behrami) e Gamberini sicuri del posto, da stabilire chi sarà il centrale, Britos se riesce a recuperare oppure Rolando. A meno che Mazzarri non decida in emergenza di cambiare il modulo con la difesa a quattro, ipotesi molto remota dall’inizio, possibilità che invece può diventare reale a partita in corso.
Il punto fermo è la difesa a tre ed è su questo che lavorerà Mazzarri con la concreta possibilità dell’esordio in campionato dal primo minuto del difensore portoghese Rolando, schierato in Europa League contro il Viktoria Plzen. Le due partite in coppa europea nelle quali il neoacquisto non ha lasciato il segno.
Novità in difesa, quindi, il reparto che ha retto meglio in quest’ultimo mese. Già perchè il Napoli ha avuto difficoltà a ritrovare il gol ma nello steso tempo De Sanctis ha incassato in campionato solo due reti, una da Floccari della Lazio e l’altra da Chiellini della Juventus. Cannavaro si ferma per la prima volta dopo il rientro, era tornato in campo dal primo minuto a Parma e contro il Catania segnò anche il gol del 2-0 degli azzurri. Contro il Chievo Verona il capitano non ci sarà.

Fonte:ilmattino