Fermi i lavori in piazza della Libertà, cantiere sequestrato dai carabinieri

0

 

L’intervento del Noe blocca tutto per un incidente probatorio Ma il Comune minimizza: «Riapertura dopo le prove» SALERNO – Fermi i lavori al cantiere di piazza della Libertà. Stamane i carabinieri del Noe hanno posto i sigilli all’opera pubblica del Comune di Salerno Cantiere di fatto sequestrato in attesa di un incidente probatorio che dovrà verificare la regolarità dei carichi delle strutture. Il Comune ha cercato di minimizzare la vicenda, fornendo una versione soft del sequestro. In un comunicato ufficiale di Palazzo di Città, poi ripreso anche dal sindaco Vincenzo De Luca sul suo profilo Facebook, c’è un tentativo di chiarimento. «Questa mattina è stato disposto dal Noe il fermo lavori all’interno del cantiere di Piazza della Libertà. Tale disposizione è conseguente alla richiesta di uno dei progettisti di effettuare un incidente probatorio a dimostrazione della correttezza progettuale. È stato richiesto, in sostanza, l’espletamento di prove di carico a conferma della regolarità tecnica sostenuta. Non appena tali prove saranno espletate, i lavori riprenderanno».

FONTE CORRIERE DEL MEZZOGIORNO