Aeroporto di Salerno: sottoscritta con l’ENAC la convenzione per la gestione totale

0

Si è tenuta stamane, presso la sede dell’ENAC di via Castro Pretorio a Roma, la sottoscrizione della convenzione per il rilascio della concessione per la gestione totale ventennale dello scalo aeroportuale salernitano tra l’Ente Nazionale Aviazione Civile e la Società Aeroporto di Salerno – Costa d’Amalfi S.p.A. La stipula dell’atto fa seguito al parere favorevole espresso dall’ENAC lo scorso 24 dicembre 2012. In forza della odierna sottoscrizione, la concessione sarà, quindi, promulgata con decreto del Ministero Infrastrutture e Trasporti emanato di concerto con il Ministero Economia e Finanze, chiudendo così l’iter riguardante l’atto concessorio. All’incontro ha partecipato una folta e qualificata delegazione istituzionale salernitana composta, per la Società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi S.p.A., dal presidente Carmine Maiese e dal componente del cda nonché assessore provinciale all’ambiente Adriano Bellacosa, da Antonio Fasolino e Antonio Ilardi rispettivamente presidente e vice presidente della società consortile Aeroporto di Salerno-Pontecagnano nonché, in rappresentanza dei soci della Società consortile, da Guido Arzano – presidente della Camera di Commercio di Salerno e Antonio Iannone – presidente della Provincia di Salerno. “La stipula della convenzione per la concessione definitiva – dichiara Guido Arzano presidente della Camera di Commercio di Salerno – costituisce un’ulteriore fondamentale tappa che avvicina l’obiettivo di rendere lo scalo aeroportuale protagonista del rilancio socio-economico del nostro territorio, traguardo a cui l’Ente camerale ha sempre creduto, nonostante il lungo e oneroso cammino, compiuto in sinergia con la Provincia di Salerno, le Istituzioni locali, gli uomini e le donne a vario titolo coinvolti e a cui rivolgo il mio sentimento di profonda riconoscenza”. “Dopo 13 anni dalla presentazione dell’istanza, ironia della sorte avvenuta il 22 febbraio del 2000 – afferma Carmine Maiese, presidente della Società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi S.p.A. – sottoscriviamo l’atto conclusivo di un lungo iter che ha visto impegnato attivamente tutto il personale della società di gestione dell’aeroporto affinché potessero essere creati tutti i presupposti che hanno poi consentito la sottoscrizione della convenzione: rivolgo a tutti loro un sincero ringraziamento”. “Abbiamo oggi scritto una importante pagina di storia per la provincia di Salerno – dichiara Antonio Ilardi, vice presidente della Camera di Commercio nonché vice presidente del Consorzio Aeroporto di Salerno – Pontecagnano. La firma della convenzione con l’Enac costituisce, infatti, la condizione giuridica indispensabile per programmare gli interventi di potenziamento infrastrutturale dello scalo. Da oggi, quindi, gli investitori pubblici o privati potranno muoversi in un contesto di certezze nel quale pianificare i propri investimenti. E’ un risultato che emoziona e dà ragione agli sforzi e ai sacrifici compiuti in questi anni dagli Enti soci del Consorzio. Grazie a questo atto, che segue l’importante inserimento dell’Aeroporto di Salerno tra i 31 scali di interesse nazionale, possiamo guardare con maggiore fiducia al futuro del nostro territorio”. Salerno, 22 febbraio 2013