Meta di Sorrento: Ruba I-Phone 4 ad una liceale, arrestato dai carabinieri.

0

Meta di Sorrento: Borseggia studentessa, arrestato.

di Vincenzo Maresca.

Meta di Sorrento. Arrestato l’autore di un borseggio ai danni di una studentessa di 17 anni consumato nel primo pomeriggio dell’altro giorno nella sala d’attesa della stazione circumvesuviana. Il ladro, un 35enne napoletano con precedenti penali, è stato fermato dai carabinieri mentre cercava di disfarsi del corpo del reato. E’ accaduto poco dopo la conclusione dell’orario scolastico con il 35enne che si è confuso tra la folla nella sala d’attesa della stazione circumvesuviana dove erano presenti decine di liceali in attesa del treno che li avrebbe riaccompagnati a casa. Nella calca l’uomo ha preso di mira una 17enne che stava riponendo il proprio i-phone 4 nella tasca laterale dello zainetto ed avvicinatosi nella confusione se ne è impossessato con un rapido gesto. Il fatto è stato però notato da altri studenti che hanno contattato i militari dell’Arma intervenuti prontamente sul posto. La pattuglia dei carabinieri della stazione di Piano di Sorrento diretta dal maresciallo Daniele De Marini e coordinati dal capitano Leonardo Colasuonno della compagnia dell’Arma di Sorrento è riuscita ad intercettare il 35enne che alla vista dei carabinieri ha cercato di disfarsi dell’ i-phone 4, senza però averne tempo perché subito bloccato dai militari dell’Arma. L’ i-phone 4 del valore di circa 400 euro è stato restituito alla 17enne, il ladro è stato invece trasferito in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima presso il tribunale di via degli Aranci a Sorrento.