quando il lavoro stagionale è incerto

0

lavoro da tanti anni negli alberghi ma mai mi è capitato di trovarmi in questa situazione.
A novembre scorso dopo l’invio di un curriculum all’hotel botanico di maiori , vengo contattata dal direttore Andrea Cimini, il quale dopo un colloquio di mezz’ora mi dice che ha bisogno di una persona qualificata per il suo 5 stelle di maiori.
Dopo aver deciso di collaborare con lui e dopo la sua conferma di assunzione, solo oggi 18 febbraio vengo contattata da una sua dipendente che mi lasciava un messaggio del direttore: Il Direttore ha detto che è rammaricato ma siccome non ci sono molte prenotazioni, non può confermarle più la sua assunzione.
Ora mi chiedo la legge cosa fà per tutelare le assunzioni estive ,cioè che strumento abbiamo noi poveri lavoratori per tenerci il lavoro ed evitare ogni volta di dover cercare un nuovo lavoro?