La sfilata dei carri chiude il carnevale maiorese domenica 17 febbraio

0

Comunicato stampa Domenica 17 febbraio si conclude il 40° Carnevale di Maiori Sfilate di carri, maschere, balli e musica 17 febbraio 2013 Chiuderà la 40° edizione del Carnevale maiorese (domenica 17 febbraio ore 15.00) la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi danzanti, che vedrà il ritorno della gara e quindi la premiazione degli stessi. La partenza dei carri è prevista da Costa d’angolo per poi concludersi al porto, dove si terrà l’esibizione dei balletti in costume che fanno da corollario a tutta la manifestazione. Il Carnevale è frutto della creatività dei giovani maioresi, che negli spazi al coperto del Demanio e del Porto lavorano fino a notte fonda perché tutto sia pronto, quando i carri allegorici andranno in scena per le vie di Maiori. Squadre di giovani e meno giovani volontari incollano, inchiodano e dipingono, mentre sarte e mamme tagliano e cuciono i vestiti e i costumi per le mascherine e i gruppi danzanti. Tutto per la festa che ha caratterizzato l’inverno maiorese ormai da quarant’anni e che, anche in questo periodo di profonda crisi, si è riusciti a mantenere viva grazie al solo contributo dell’amministrazione comunale di Maiori e al lavoro dei volontari. Torna tra l’altro la gara tra i gruppi che realizzano i carri, interrotta da qualche anno. La manifestazione è stata realizzata con il patrocinio dell’Ente Provinciale per il Turismo e con la collaborazione delle associazioni Amici del Presepe, Circolo Anziani, Diapason, Do.Re.Mi, Forum dei Giovani, Gli amici di sempre, Happy Hours, Monelli, ReghinnaAnimation, Rio e Scugnizza.