Sant´Agnello bentornato a casa Salvatore Mastellone

0

Riceviamo e pubblichiamo La nostra penisola ultimamente e’ stata messa a dura prova dopo Gianmaria Cesaro di Piano : un brutto sequestro durato un anno ora e’ toccato a Salvatore Mastellone di Sant’ Agnello 39 anni. Al largo della Nigeria 7 pirati hanno sequestrato anche il Comandante Emiliano Astarita di Piano , il marinaio Giuseppe D’ Alessio di Pompei dell’Asso 21 della Campania Augusta offshore spa il 23 dicembre. Grande gioia per il loro rientro . F ortunatamente non e’ durato neanche un mese ma e’ inutile dirlo , comunque, questa bruttissima esperienza li ha segnati fisicamente e moralmente e come ho augurato a Gianmaria Cesaro una veloce ripresa psicologica un anno fa anche a questi tre auspico di ritornare nella vita di tutti i giorni . Un augurio in piu’ va da parte mia a Salvatore , mio lontano parente da parte di mia madre. Salvatore Mastellone ha seguito la stessa passione per il mare come il papa’ . Il 20 enne Vincenzo Arma ,il giovane ufficiale di sant’Aqnello ha perso la vita sulla nave perche’ ha inalato gas tossici qualche settimana fa e non dimentichiamo i due fratelli barbieri di Piano Vincenzo ed Ernesto che erano andati a pescare un anno fa, ma il mal tempo purtroppo non li ha fatti ritornare a casa . Speriamo che tutte queste morti e disavventure non fanno diminuire la voglia del mare o comunque di arruolarsi in marina. Il mare ci da’ e ci toglie, come conforto possiamo dire che fa parte della vita ma e’ un boccone amaro da ingerire quando ci sono morti di giovane eta’. Auguro a Salvatore Mastellone di riprendersi alla grande e di sposarsi appena puo’ e continuare ad avere progetti stupendi. ROSANNA PORZIO