Campionato Under 15 Maschile Pallacanestro Costiera Amalfitana-Angri 46-45

0

PUNTEGGIO FINALE P.C.A 46 ANGRI 45 P.C.A ANGRI PRIMO TEMPO 10 11 SECONDO TEMPO 12 10 TERZO TEMPO 12 10 QUARTO TEMPO 12 14 Il PCA vince una bruttissima partita al cardiopalma, soffrendo dal primo minuto la squadra di Angri battuta all’andata agevolmente con uno scaro di trenta punti. Coach Apicella partiva con un quintetto esclusivamente composto da ragazzi del 98. Gli Under 14 avevano effettuato solo un giorno prima una partita durissima contro Battipaglia, purtroppo perdendola con uno scarto di 8 punti. Sia Federico, che Cantilena per acciacchi e stanchezza non partivano in quintetto e alla fine della partita avrebbero giocato solo pochi minuti. Il PCA parte subito male subendo un parziale di quattro a zero e sbagliando canestri facili. Coach Apicella cercava di far capire loro e questo sarebbe avvenuto per tutta la partita, che se non si difendeva con intensità il contropiede non partiva e l’attacco alla difesa schierata diventava un’impresa per un carico di responsabilità che ogni singolo ragazzo avvertiva. Alla fine del primo tempo il PCA che normalmente segna ottanta punti di media concludeva in vantaggio di un punto e avendo segnato solo 22 punti. Nello spogliatoio Coach Apicella cercava prima di tranquillizzare i propri ragazzi poi li incitava ad una grande difesa vera chiave della partita. Infatti all’inizio del quarto c’era un ottima reazione che portava la squadra ad un vantaggio di sette punti, con un parziale iniziale di 6 a 0. Ma poi tutto scivolava di nuovo come nella fase precedente con numerose palle perse, con percentuali ai tiri liberi ridicole e con una media punti per palla giocata dello 0.50. Ad un minuto e mezzo della fine Coach Apicella chiamava time-out con un punto di vantaggio per Angri che doveva anche effettuare due tiri liberi. A questo punto rientravano Federico e Cantilena. Al rientro in campo c’era una reazione d’orgoglio che portava a realizzare un canestro importante in contropiede da Federico e poi un tiro libero che portava il PCA ad un vantaggio di tre punti. Nelle fasi concitate finali continuavano gli errori di lettura, ma fortunatamente a tre secondi dalla fine con un punto di vantaggio, i ragazzi del PCA riuscivano ad effettuare la rimessa senza danni e a vincere questa incredibile partita. Alla fine della partita Coach Apicella dichiarava:” Dobbiamo prendere quello che di positivo questa partita ci ha indicato ed è che questi ragazzi a differenza del passato sono sempre reattivi e riescono anche se con grande difficoltà a gestire i momenti difficili. La vittoria è stata importante proprio per questo. Sappiamo che dobbiamo lavorare tantissimo in allenamento sull’attacco alla zona anche se i programmi tecnici per gli Under 15 non prevedono tale argomento, dobbiamo difendere meglio e tenere con più tonicità i nostri avversari nel 1 c 1 e essere più efficaci a rimbalzo. Domenica ci attende una partita decisiva e difficile contro il Delta. Sono fiducioso, questi ragazzi daranno sicuramente il meglio di loro stessi.” N° MAGLIA ATLETA PUNTI FATTI 4 BUONOCORE 6 ZUCCARO 3 10 DELL’ISOLA 12 FEDERICO 2 14 CANTILENA 15 D’ONOFRIO 2 17 ANASTASIO 9 20 CRISCONIO 8 24 D’AMATO 20 40 LETTIERI 2 41 GUADAGNO 43 FERRAIOLI TOTALE PUNTI 46