JUVE STABIA PRESENTAZIONE DEI TRE NUOVI ACQUISTI SUCIU-MARTINELLI-E POMPILIO GIA´ IN CAMPO CONTRO IL VICENZA

0

Castellammare di Stabia. I tifosi hanno già avuto modo di ammirarli in campo nell’exploit di Vicenza, ieri la Juve Stabia ha presentato ufficialmente i tre nuovi acquisti Suciu, Martinelli e Pompilio, che, insieme a Verdi, nel mercato di gennaio, hanno mutato il volto della squadra di Braglia. «Abbiamo cercato di operare – ha spiegato il diesse Salvatore Di Somma – in maniera da ringiovanire un po’ la rosa. Ci siamo rinforzati? Sarà il campo a dirlo, di sicuro abbiamo puntato su ragazzi importanti e di grande prospettiva. Martinelli, inutile negarlo, lo seguivamo da due anni, da quando l’avevamo visto per la prima volta nel Cittadella. Suciu, invece, l’avevo ammirato ad Empoli in una gara del torneo Primavera, due anni fa, e subito pensai che in prospettiva avrebbe potuto fare al caso nostro. Poi il mio amico Pierino Braglia ha avallato la scelta, e siamo riusciti a strapparlo al Torino. Quanto a Pompilio, nella Primavera del Varese era insieme a De Luca uno dei talenti più promettenti. Saprà trovare il suo spazio nella nostra rosa».
Suciu ha acceso i sogni dei tifosi della Juve Stabia con le sue geometrie. È già beniamino dei fan gialloblù che aspettano di applaudirlo sabato contro il Novara: «Sono contento di essere arrivato qui alla fine di un lungo inseguimento del direttore. La prestazione di Vicenza? Devo ringraziare il tecnico per la fiducia e i compagni per l’aiuto. Me la sono cavata, neppure io immaginavo di reggere per novanta minuti. Obiettivi? Mi piace vivere alla giornata. Per ora penso al Novara, il nostro prossimo avversario». A Castellammare, invece, gli ex Cristiano Biraghi e Marco Sau hanno spinto Luca Martinelli. Difensore già con una buona esperienza in B, sabato è andato in campo senza neppure un allenamento coi nuovi compagni: «Beh, per questo va ringraziato l’allenatore che ci ha creduto. È andata bene, sia per me, ma soprattutto per la squadra. Una vittoria pesante quella di Vicenza. Tre punti che ci avvicinano ancora di più alla salvezza».
Di poche parole, timido all’apparenza, Pompilio sa bene di dover convincere Braglia dopo il tesseramento voluto dalla società: «Qui ci sono grandi attaccanti, da loro potrò imparare molto. Braglia mi ha detto da subito che dovrò sudarmi la maglia, spero di riuscire a metterlo in difficoltà quanto prima». 

fonte.ilmattino

Paolo Cannavaro il nostro sogno è lo scudetto

E-mailStampaPDF
Paolo Cannavaro ci crede e non si nasconde: “Oggi la classifica dice questo ma nelle prossime giornate ci sono intrecci che possono ribaltare tutto – ha spiegato il difensore di Mazzarri prima dell’incontro tra arbitri, capitani e allenatori a Milano – Il Milandi Balotelli? Il Milan è sempre il Milan, è molto forte e in questo campionato c’è molto equilibrio”.

Cannavaro non…

Leggi tutto…

Il ds della Sampdoria: il Napoli deve trovare l’accordo con i procuratori di Icardi.Noi siamo d’accordo

E-mailStampaPDF
Carlo Osti direttore sportivo della Sampdoria è intervenuto ai microfoni di radio Kiss Kiss rilasciando alcune dichiarazioni: «Lo scudetto è una questione a due, è la classifica che lo dice. Il Napoli è una squadra forte e la Juventus deve guardarla come unica antagonista. Icardi? Al di là delle cifre, il Napoli avrebbe dovuto trovare un accordo con i procuratori del giocatore, Icardi…

Leggi tutto…

Cavani resto a Napoli per vincere lo scudetto

E-mailStampaPDF
Cavani in Qatar, il suo Uruguay affronterà la Spagna per un’affascinante amichevole. L’attaccante del Napoli, però, è impegnato in un’altra attraente impresa: la corsa scudetto con la Juve: “Stiamo provando ad impensierirla, stiamo inseguendo un sogno. Non sarà facile per noi ma neanche per loro. L’anno passato abbiamo fatto un buon campionato, quest’anno stiamo lottando per il primo…

Leggi tutto…

Il San Paolo è un colabrodo.Ennesima conferma sabato durante Napoli Catania

E-mailStampaPDF
Un colabrodo. E il diluvio di sabato lo ha dimostrato ancora una volta. Agli spettatori che già erano a conoscenza delle enormi problematiche da affrontare ogni volta che ci si reca allo stadio, ai giornalisti stranieri giunti a Napoli per raccontare le gesta della squadra. Curve e tribune inondate, bagni al limite dell’agibilità. Ogni volta è la stessa storia. In tribuna d’onore…

Leggi tutto…

Cavani al Psg?Leonardo ha incontrato i suoi agenti

E-mailStampaPDF
Le grandi d’Europa fanno sul serio per Cavani. La clausola di rescissione potrebbe essere esercitata da un top club europeo per strappare “el Matador” dalle mani del Napoli.Secondo l’edizione odierna di  Tuttosport Il direttore sportivo del club francese, Leonardo, ha avuto in questi giorni un colloquio con i manager di Edinson Cavani Anelluccie Triulzi: l’ex Milan e Inter ha…

Leggi tutto…

Christian Maggio contro la Lazio vuol riprendersi la sua corsia

E-mailStampaPDF
Christian Maggio vuole riprendersi la corsia destra e non vede l’ora di tornare in campo.Le sue condizioni sono ottimali ma lo staff medico insiema a Mazzarri ha propeso per uno stop cautelativo.Inutile rischiare,ha saltato le due ultime partite.Ma vorrebbe esserci contro la Lazio,per dimostrare che è in forma e puo’ dare ancora tanto al Napoli.Mesto si è dimostrato un ottimo sostituto,ma a…

Leggi tutto…

Rolando innamorato di Napoli.Oggi si allena da solo a Castelvolturno

E-mailStampaPDF
Rolando innamorato di Napoli e del Napoli,è bastato vedere gli azzurri andare a segno per ben due volte contro il Catania in dieci minuti e il tifo dei cinquantamila del San Paolo.Oggi riposo in casa Napoli,ma Rolando stamattina si allena a Castelvolturno per cercare di ritrovare forma e condizione dopo sei mesi lontano dal campo,sei mesi sprecati.Rolando vuol entrare nel cuore dei tifosi…

Leggi tutto…

Marek Hamsik Napoli la mia citta’.Voglio lo scudetto

E-mailStampaPDF
Marek Hamsik abita a due passi da Castelvolturno il rinnovo fino al 2016.A Napoli da sei anni fu acquistato dal Brescia nell’estate del 2007 per cinque milioni di euro da Piepaolo Marino.Ha la passione per i tatuaggi e quella per i capelli.  Cinquantotto reti in campionato,sei tra Europa league e Champions e tre in Coppa Italia.Duecentotre presenze in serie A ,ma anche nelle altre…

Leggi tutto…

Gigi Maifredi il Napoli puo’ vincere lo scudetto

E-mailStampaPDF
Gigi Maifredi:sono molto contento di vedere gli azzurri lottare per lo scudetto,il Napoli ci deve credere e lottare fino all’ultimo, grazie anche al lavoro di Mazzarri fatto in questi anni.Maifredi Allenò la Juve e affrontò il grande Napoli di Maradona, fu travolto 5-1 in Supercoppa al San Paolo. Gigi Maifredi, ora direttore tecnico del Brescia, rivede con piacere il ritorno degli azzurri…

Leggi tutto…

Calvarese non all’altezza di Napoli Catania

E-mailStampaPDF
 L’inesperto Gianpaolo Calvarese per Napoli – Catania

Calvarese di Teramo ha offerto una prestazione arbitrale poco brillante. Pronti via e al 1’ contatto Cannavaro-Bergessio in area partenopea. L’arbitro ben posizionato valuta per primo il fallo dell’argentino. Ok. Al 3’ Grava ferma in modo energico Gomez. Calvarese prontamente richiama. Al 5’ però, Behrami entra in ritardo su…

Leggi tutto…

Napoli Catania le pagelle

E-mailStampaPDF
De Santis:Impiega gran parte del tempo a riscaldarsi dal freddo e dalla pioggia. Poi comincia a guadagnarsi la pagnotta a metà primo tempo con un tuffo-show con cui colpisce di testa ed evita guai più seri alla retrogardia azzurra. Nella ripresa tanta ansia ma il Catania non crea mai seri pericoli alla sua porta.