Bologna. Seminario sull´Alchimia. Approfondimenti teorici. Secondo incontro.

0

SEMINARIO SULL’ALCHIMIA
Approfondimenti teorici
SECONDO INCONTRO DEL SEMINARIO

Si rammenta che Domenica 10 Febbraio 2013, alle ore 10, si svolgerà il secondo incontro del seminario sull’alchimia, organizzato dal Convivio a Villa Leona, in Via Larga 25 Bologna.

 

Poichè è prevista una sperimentazione con particolari movimenti corporei, si consiglia d’indossare scarpe e abbigliamento sportivi. Alle ore 13,30 si svolgerà un incontro conviviale e musicale sempre a Villa Leona. Il seminario è gratuito, mentre il pranzo ha un costo di €. 25 a persona. All’interno di Villa Leona vi è un ampio parcheggio.
Si riporta qui di seguito il programma del seminario in corso.

Le caratteristiche dell’opera alchemica, che è ricerca creativa e spirituale, in sinergia e sintonia con i tempi e i processi della natura.
I diversi stati energetici della natura e i diversi stati di coscienza dell’uomo, che possono collegarsi alla “mente” dell’universo.
Il processo alchemico d’ “individuazione”, che porta l’alchimista ad identificarsi con il Principio Metafisico, da cui sono emanati universo ed esistenza fisica.
La descrizione dei fenomeni meno visibili che guidano la natura e la vita umana.
La via di conoscenza alchemica, diretta e soggettiva, dove sperimentatore e oggetto sperimentato s’influenzano a vicenda.
Le graduali e radicali trasformazioni che l’opera alchemica attiva nella struttura psicofisica dell’uomo, tra le quali uno stato d’integrazione tra corpo, anima e spirito, indispensabile per un prolungato stato di salute.
Lo scopo ultimo dell’alchimia: la sopravvivenza dopo la morte di un patrimonio mentale superiore, non legato al IO biografico, che è destinato a dissolversi insieme al corpo fisico.

 

Sperimentazioni pratiche

Il distacco temporaneo dalla comune percezione o attenzione, da invertire e portare dalla loro proiezione verso l’esterno ad una concentrazione interna.
Movimenti corporei accompagnati da musiche particolari, che possono stimolare la vitalità di base, spesso compressa o inibita, controllare i pensieri ricorrenti e raffinare le emozioni.
Il potere del rito, dell’azioni e delle parole col giusto ritmo e intento, per canalizzare la volontà e l’immaginazione creativa.
La magia del suono e del canto evocativo, che fanno vibrare interiormente il potere degli archetipi formativi e informativi.
La contemplazione del campo energetico, luminescente e vibratorio, che emana il corpo dell’uomo.
Le energie formative e informative dell’universo, che possono essere attratte e fatte circolare sia nel campo energetico e mentale del singolo, sia in un gruppo dedicato all’operatività alchemica.

Il seminario è gratuito e prevede tre incontri di approfondimento teorico e pratico. Gli incontri si svolgeranno Sabato 12 Gennaio 2013 dalle ore 17 alle ore 19,30, Domenica 10 Febbraio 2013 dalle ore 10 alle ore 12,30, Sabato 16 Marzo 2013 dalle ore 17 alle ore 19,30, presso la sala riunioni di Villa Leona in Via Larga 25 Bologna.

 

SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITA’

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnalazione di Maurizio Vitiello.]