Cercavano di individuare le auto-civetta della Finanza: tre poliziotti arrestati

0

Avrebbero «interrogato» la banca dati forze di polizia per individuare le targhe delle autovetture civetta della Guardia di Finanza interessata ai controlli nel settore. Così anche tre poliziotti in servizio nel Salernitano sono finiti ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura di Salerno su una presunta truffa da 5 milioni di euro all’Unione Europea che oggi ha portato all’arresto di 20 persone. I tre devono rispondere dell’accusa di accesso abusivo a sistema telematico.

IL MATTINO.IT

Lascia una risposta