CAVA DE TIRRENI «Maggiore impiego di vigili nei nodi di traffico veicolare e per gli extracomunitari ai semafori»

0

Una cittadina segnala e richiede «maggiore impiego di vigili urbani nei nodi di traffico veicolare della strada che va dall’ospedale alla ferrovia e a Pregiato (via A. Salsano, via Ferrara), e nel controllo degli extracomunitari che sostano ai semafori (fra un po’ metteranno le tende). È inciviltà». Incrocio Pregiato – «Intendo ribadire la necessità di una maggiore presenza di polizia municipale nel controllo del traffico veicolare in alcuni incroci cruciali (Bar Rosa), a Pregiato (in particolar modo in alcune ore della giornata) dove si trova quell’imbuto di strada che va a via Ferrara: è un tale intasamento che il traffico si blocca fin giù il semaforo, dall’inizio del ponte (la presenza fisica del vigile sarebbe un deterrente per gli indisciplinati e i furbastri)». Incrocio via Tafuri – «Ci vorrebbero più controlli o presenze di vigili presso alcuni semafori come quello di via Tafuri, al fianco del distributore di carburanti Erg. Gli extracomunitari vengono da fuori perché lì sono stati visti scendere dal bus proveniente da Salerno: tre sere fa erano in 4, cioè un assalto, avvinghiati al finestrino della macchina… brutte facce e si sistemano con le sedie addirittura in un angolo della pompa di benzina… tanto stanno tranquilli!» Viabilità Pregiato – «Un altro problema è la viabilità pedonale, sempre a Pregiato, di via A. Salsano, dove per ben due volte, a me personalmente, è stata divelta una busta della spesa da una macchina di passaggio in quanto la strada è stretta per le auto in circolazione a doppio senso di marcia. Inoltre è stretta perché il pedone non ha alcun riparo se non quello di schiacciarsi al muro. E’ assurdo». Una cittadina

CAVAREPORTER