Castellammare di Stabia i candidati al Parlamento per il 2013

0

Castellammare di Stabia i candidati al Parlamento per il 2013  Ci sono otto conoscenze dell’area stabiese e dei monti Lattari tra le liste dei candidati alle elezioni politiche del prossimo mese per un seggio alla Camera e al Senato. Tra di loro, ben quattro si schierano con due neonati movimenti politici. Il dottore farmacista Massimo De Angelis, ex assessore ed ex consigliere comunale nella città delle acque, compare al terzo posto nella lista di “Fratelli d’Italia” alla circoscrizione Campania 1 per la Camera mentre con lo stesso schieramento Lorenzo Esposito, consigliere comunale nell’ultima consiliatura a palazzo Farnese, occupa la casella numero dodici. E proprio ieri sera è partita la campagna elettorale dei due membri del movimento degli onorevoli Giorgia Meloni, Guido Crosetto ed Ignazio La Russa, con l’inaugurazione del comitato elettorale – sito in via Roma – salutata da un folto pubblico di cittadini. Tra gli stabiesi candidati è De Angelis ad avere le maggiori chance di ricevere un seggio a Montecitorio: prima di lui in lista ci sono solo la Meloni, candidata anche nel Lazio, e l’assessore regionale Marcello Taglialatela. L’altro stabiese a scegliere un nuovo movimento politico è Attilio Menduni de Rossi candidato all’undicesimo posto nella lista di “Rivoluzione civile”, capitanato dal pm siciliano Antonio Ingroia. A correre nuovamente per un posto in Senato è Nello Di Nardo capolista di “Rivoluzione civile” in Puglia e Basilicata. Il segretario regionale della Calabria di Sel Andrea De Martino sostiene i vendoliani per un seggio alla Camera. Tra i candidati del partito Sinistra Ecologia e Libertà a Campania 1 c’è anche Tonino Scala che dopo aver riscosso un buon bottino di voti alle primarie del centrosinistra è in lizza per un seggio. A rappresentare Castellammare nelle liste del Pd ci sarà Giovanni Tuberosa, al ventottesimo posto alla circoscrizione Campania 1. Infine per il Pdl Mario D’Apuzzo, ex consigliere comunale a Castellammare ed ex assessore nel suo comune di Gragnano, nella circoscrizione Campania 2 mentre nonostante la già annunciata candidatura a sindaco di Castellammare compare nel listino degli azzurri anche l’ex pm Luigi Bobbio, al diciottesimo posto, in corsa per anche lui per la Camera. (Fonte: Raffaele Cava il Giornale di Napoli)